Con quota 100 lavoro per 1 under 30 ogni 3 pensionati

Con quota 100 lavoro per 1 under 30 ogni 3 pensionati

22.03.2019 - 13:46

0

Roma, 22 mar. (Labitalia) - L'ingresso di un giovane under 30 nel mondo del lavoro nel 2019 ogni tre pensionati 'in uscita' con quota 100. E' quanto prevede una stima sugli effetti della nuova misura del governo, condotta dalla Fondazione Studi consulenti del lavoro e illustrata dal suo presidente, Rosario De Luca, durante il 22° Forum Lavoro/Fisco/Previdenza, svoltosi oggi a Roma. Secondo i professionisti, quindi, circa 116 mila ragazzi under 30 faranno ingresso nel mondo del lavoro in virtù di 314 mila richiedenti accesso al prepensionamento. Ipotizzando tassi differenziati per fondo previdenziale, infatti, si stima una percentuale di turnover pari al 37%.

Come riportato dalle stime dell’Ufficio parlamentare di bilancio, spiegano i consulenti del lavoro, "accederanno a Quota 100 circa 63 mila autonomi (20%), 94 mila dipendenti della pubblica amministrazione (30%) e 157 mila lavoratori del settore privato (50%)".

"I tre comparti occupazionali - precisano - hanno, però, capacità di riorganizzazione molto differenti fra di loro. Nel settore privato, ad esempio, la pianificazione delle risorse tiene conto della quota di persone che usciranno per pensionamento. Tuttavia, lo scenario che abbiamo di fronte è di un massiccio anticipo di uscite".

Ciò comporterà, spiegano i consulenti del lavoro, "un rapido aggiornamento del piano di assunzioni pianificate dalle aziende private e potrebbe, paradossalmente, comportare difficoltà di copertura delle posizioni lavorative perse nel 2019". "Si stima che ogni 100 dipendenti del settore privato che aderiranno a Quota 100, il 30% uscirà dal settore manifatturiero, l’11% dal commercio e l’8% dal settore dei trasporti e magazzinaggio", aggiungono.

Per i consulenti del lavoro, "non è così automatico, invece, nel settore pubblico". "Anche se qui - puntualizzano - il massiccio esodo dei lavoratori over 60 potrebbe creare inizialmente qualche difficoltà ai servizi essenziali come sanità e istruzione. Più semplice la dinamica nel lavoro autonomo, dove i più ridotti volumi produttivi riflettono l’andamento del ciclo economico. Basandosi su tali dati tratti dall’udienza informale dell’Ufficio parlamentare di bilancio del 5 marzo scorso, la Fondazione Studi ha prodotto alcune stime sul tasso di sostituzione di quei lavoratori che quest’anno raggiungono i requisiti necessari per andare in pensione anticipatamente".

In particolare, spiegano i consulenti del lavoro, "è stato analizzato lo storico del turnover calcolando le uscite per pensionamento per anno e gli ingressi permanenti (contratti a tempo indeterminato e apprendistato) nel mondo del lavoro di giovani con meno di trent’anni". "Quasi due prepensionamenti su tre interesseranno aziende del Nord Italia (36,6% Nord-Est e 26,5% Nord-Ovest), ai quali si aggiungerà un 20,6% di prepensionamenti nelle regioni del Centro Italia", concludono.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Arriva Zwebtv: prima web tv dedicata a Millennial e Generazione z

Arriva Zwebtv: prima web tv dedicata a Millennial e Generazione z

Milano, 1 giu. (askanews) - Intrattenimento a misura di streaming. Arriva ZWEBTV, la prima web tv dedicata alla Generazione Z e ai Millennial, fatta su misura, a loro uso e consumo gratuitamente, ovunque si trovino. Dati alla mano, ogni giorno trascorriamo almeno 6 ore online. Per lo più su dispositivi mobile, il 92% dei contenuti di cui fruiamo è video. Nasce da qui l'idea di creare un ...

 
Al Colosseo senza folla, biglietti online e visita con guida

Al Colosseo senza folla, biglietti online e visita con guida

Roma, 1 giu. (askanews) - Dopo 84 giorni di chiusura per l'emergenza Covid, il primo giugno il Colosseo ha riaperto i suoi cancelli. Una riapertura contingentata, con obbligo di mascherina e termoscanner all'ingresso per i visitatori. In questa prima fase, infatti, l'ingresso al monumento simbolo di Roma è consentita esclusivamente dal cosiddetto "Sperone Valadier" a singoli o a gruppi fino a 14 ...

 
Usa, Susan Rice accusa Putin di fomentare proteste #GeorgeFloyd

Usa, Susan Rice accusa Putin di fomentare proteste #GeorgeFloyd

Milano, 1 giu. (askanews) - Secondo Susan Rice, già consigliere per la sicurezza nazionale dell'ex presidente americano, Barack Obama sarebbero "attori stranieri" ad aver agitato negli Stati Uniti le proteste legate a #GeorgeFloyd, "uscito dal libretto russo" secondo lei. Per Julia Davis, columnist di The Daily Beast le proteste escono dalla "lista dei desideri del Cremlino: la tempesta perfetta ...

 
Musica, le orchestre si riorganizzano: sognano il ritorno live

Musica, le orchestre si riorganizzano: sognano il ritorno live

Milano 1 giu. (askanews.it) - La musica deve pensare a come riorganizzarsi per tornare a vivere e far vivere l'emozione dell'esibizione dal vivo. Comprese anche le orchestre come LaFil, nuova filarmonica di Milano che mette insieme maestri d'esperienza con giovani talenti. Un progetto nuovo, bloccato poco dopo essere partito che però non si ferma, ma cerca nuove strade, spiega Luca Formenton, ...

 
Gianna Nannini e Italia 90: "L’abbraccio a Diego Maradona… Sua figlia si chiama Giannina in mio onore"

Il titolo de La Nacion, il quotidiano argentino che ha intervistato Gianna Nannini

L'INTERVISTA

Gianna Nannini e Italia 90: "La figlia di Maradona si chiama Giannina... per me"

Trent'anni fa si disputò il Mondiale di calcio in Italia nel 1990, vinse la Germania ma la partita tra Italia e Argentina, in semifinale, passò alla storia con Napoli e il ...

01.06.2020

In tv martedì 2 giugno "Wild Italy" alla scoperta dei cinghiali su Rai5: una invasione inarrestabile

Televisione

In tv martedì 2 giugno "Wild Italy" alla scoperta dei cinghiali su Rai5: una invasione inarrestabile

Hanno dimensioni extra large, consumano quanto un peso massimo e le loro femmine partoriscono schiere di piccoli. Sono i cinghiali che abitano la nostra Penisola, ...

01.06.2020

In tv su Rai3 a "Tutta Salute" del 2 giugno: vertigini, fragole e frutti rossi, prevenzione del cuore

Televisione

In tv su Rai3 a "Tutta Salute" del 2 giugno: vertigini, fragole e frutti rossi, prevenzione del cuore

Nella puntata di Tutta Salute in onda martedì 2 giugno alle 11.00 su Rai3, si parlerà di vertigini, quella sensazione di disorientamento o di instabilità spesso accompagnata ...

01.06.2020