Coronavirus, Fracassi (Confindustria Abruzzo): "Ripartire subito, no altre restrizioni"

sindacato

Coronavirus, Fracassi (Confindustria Abruzzo): "Ripartire subito, no altre restrizioni"

Il commento dopo l'appello delle Confindustrie del Nord

09.04.2020 - 19:45

0

L'Aquila, 9 apr. (Labitalia) - "Siamo assolutamente d'accordo con l'appello delle Confindustrie del Nord: il Paese deve ripartire subito. Con criterio, non alla garibaldina, ma deve ripartire. Altrimenti ci sarebbe un colpo ferale per l'economia italiana". Così, con Adnkronos/Labitalia, il presidente di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, commenta l'appello delle Confindustrie del Nord al governo di far ripartire le attività produttive a breve.

Secondo Fracassi, il Paese non può più aspettare. "Come Confindustria Abruzzo crediamo -spiega- che si possa ripartire facendo riferimento al protocollo di sicurezza già sottoscritto, che può essere anche modificato anche con qualche sforzo in più da parte nostra. Tutto per salvaguardare al massimo la sicurezza dei nostri lavoratori", sottolinea. Ma l'imperativo è uno solo: riaprire le attività produttive, "altrimenti - incalza - l'allungamento dei tempi assesterebbe un colpo ferale, ripeto, alla nostra economia". "Significherebbe l'uscita delle nostre imprese dal mercato italiano e anche internazionale, il nostro posto nelle diverse filiere produttive sarebbe facilmente occupato da altri Paesi che a differenza nostra stanno continuando a produrre", rimarca Fracassi.

A partire dai tedeschi, dice, "visto che il lockdown in Germania è stato messo in campo diversamente, loro stanno continuando a produrre e noi ripeto non ci possiamo permettere di ricominciare a produrre, sarebbe un errore fatale". Una convinzione che Fracassi porta avanti da tempo: "Io sono stato tra i primi a dire, che, mettendo in sicurezza la salute dei nostri lavoratori, si doveva ripartire. E bisogna farlo subito, altre restrizioni avrebbero effetti troppo negativi sulla nostra economia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Frode e riciclaggio: Gdf sequestra ville e quadri di Picasso

Frode e riciclaggio: Gdf sequestra ville e quadri di Picasso

Milano, 5 giu. (askanews) - Due lussuose ville e 20 mila mq di terreni in Sardegna, 67 opere d'arte e di antiquariato, tra cui dipinti di Pablo Picasso e ancora sculture, mobili ed oggetti di arredo, argenterie, gioielli antichi, pendoli ed orologi, risalenti al XVII e XVIII secolo. Sono alcuni dei beni, per un totale di 20 milioni di euro, che la Guardia di Finanza di Milano ha sequestrato a un ...

 
Saronno, rivendevano strumenti medici dell'ospedale: due arresti

Saronno, rivendevano strumenti medici dell'ospedale: due arresti

Milano, 5 giu. (askanews) - I carabinieri di Varese e i finanzieri di Saronno hanno arrestato per peculato in concorso la dirigente farmacista dell'ospedale di Saronno e l'amministratore di una società specializzata nella vendita di dispositivi medici, accusati di rivendere materiale sanitario del nosocomio. Nel novembre scorso l'azienda sanitaria "aveva rilevato una serie di ordinativi anomali ...

 
Omaggio a Giovanni Falcone, querelato lo street artist TvBoy

Omaggio a Giovanni Falcone, querelato lo street artist TvBoy

Palermo, 5 giu. (askanews) - È costato una querela per "Deturpamento e imbrattamento di cose altrui" l'omaggio al giudice Giovanni Falcone ucciso dalla mafia nel 1992, realizzato a Palermo da TvBoy, nome d'arte dello Street artist Salvatore Benintende. L'opera era stata realizzata in Piazza Marina, il 23 maggio 2020 e ritraeva il giudice con in mano una bomboletta spray davanti alla scritta "È ...

 
Bill Gates dona 100 milioni di dollari per vaccino anti Covid-19

Bill Gates dona 100 milioni di dollari per vaccino anti Covid-19

Milano, 5 giu. (askanews) - Bill Gates ha annunciato che la sua fondazione donerà 100 milioni di dollari per il vaccino contro il Covid-19. Lo ha fatto durante il summit, in corso virtualmente a Londra, dell'alleanza globale per i vaccini, a cui ha promesso ulteriori fondi. "La nostra fondazione ha promesso 1,6 miliardi di dollari per aiutare l'alleanza a continuare il suo lavoro per altri 5 anni....

 
Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020 il film Sabbia Rosso Sangue su Rai2: la trama

Televisione

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020 il film Sabbia Rosso Sangue su Rai2: la trama

Stasera, venerdì 5 giugno 2020, in tv su Rai 2 in prima serata c'è il film “Sabbia Rosso Sangue”. La storia riguarda da vicino l’indagine del commissario Hella Chritensen che ...

05.06.2020

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020: il film 2 Fast 2 Furious su Italia Uno, la trama

Televisione

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020: il film 2 Fast 2 Furious su Italia Uno, la trama

Stasera, 5 giugno alle ore 21.30 va in onda su Italia Uno il film 2 Fast 2 Furious diretto da John Singleton con Paul Walker, Tyrese Gibson, Cole Hauser, Eva Mendes, Ludacris,...

05.06.2020

Stasera in tv 5 giugno Quarto Grado su Retequattro: caso Elena Ceste e l'estate col Coronavirus

Televisione

Stasera in tv 5 giugno Quarto Grado su Retequattro: caso Elena Ceste e l'estate col Coronavirus

Appuntamento stasera, venerdì 5 giugno, alle ore 21.25, su Rete 4, con Quarto grado, programma condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero. La trasmissione a cura di ...

05.06.2020