Coronavirus: Consulenti lavoro, 30 emendamenti a Dl per salvare aziende e lavoratori

lavoro

Coronavirus: Consulenti lavoro, 30 emendamenti a Dl per salvare aziende e lavoratori

25.03.2020 - 14:45

0

Roma, 25 mar. (Labitalia) - Sono proposte forti quelle che i consulenti del lavoro hanno presentato oggi in Commissione Bilancio del Senato, dove è partito l’iter di conversione in legge del decreto n.18/2020 'Cura Italia'. Richieste che mirano a immettere immediatamente nel Paese la dotazione economica prevista dal governo, nonostante siano ancora limitate le misure in favore delle aziende. Per il Consiglio nazionale dell'ordine, “in questo momento straordinario servono interventi altrettanto straordinari e non si può pensare di utilizzare le farraginose procedure che la ritualità italiana propone”.

"Fondamentale per la categoria sarebbe la chiusura almeno per un mese del Paese con il rinvio di qualsiasi pagamento e scadenza, ma con la corresponsione di acconti ai lavoratori subordinati di integrazioni salariali o stipendi. Ma in presenza di un numero comunque alto di imprese e lavoratori al lavoro questo non sarà possibile", spiegano i consulenti del lavoro. Ecco, dunque, alcune tra le più importanti proposte di emendamento, presentate oggi a Palazzo Madama.

L'Ammortizzatore sociale unico (Asu), spiegano i consulenti del lavoro, "risolve il problema della disparità di trattamento di classi diverse di lavoratori, appartenenti a settori e Regioni differenti, ma senza lavoro per la medesima causa. Le procedure iper burocratizzate attualmente esistenti, peraltro molto condizionate dalla fase sindacale, devono essere superate da strumenti snelli, efficaci e rapidi. La parcellizzazione degli strumenti di integrazione salariale non aiuta l’equità sociale e il sostegno immediato ai lavoratori dipendenti da aziende colpite o chiuse a causa dell’epidemia".

E ancora il pagamento diretto degli ammortizzatori sociali "per far fronte alla mancata liquidità degli imprenditori, che sono attualmente in difficoltà ad anticipare le retribuzioni ai dipendenti". Inoltre l'esclusione obbligo fruizione ferie prima della cig, spiegano i consulenti, "elimina il problema creatosi in questa prima fase di applicazione del decreto".

Per i consulenti del lavoro l'eliminazione "del vincolo iscrizione enti o fondi per godimento cig sblocca la situazione di centinaia di migliaia di artigiani e di loro dipendenti; l'eliminazione sospensione procedure licenziamenti interviene su una misura penalizzante per le aziende che si trovano per giustificati motivi oggettivi ad interrompere i rapporti di lavoro; la semplificazione richieste cig per soggetti multilocalizzati risolve problema insorto in questi primi giorni di applicazione per le aziende che operano in diverse regioni; la sospensione generalizzata di versamenti contributi e tributi misura necessaria per dare respiro agli imprenditori e ai professionisti, che in questi giorni non riescono a fronteggiare gli obblighi normativi a causa delle restrizioni e dei mancati incassi; l'eliminazione della proroga di due anni per gli accertamenti riporta in equilibrio il rapporto stato-contribuenti".

"Questi ultimi, in questa occasione, non solo risultano penalizzati economicamente, ma si vedono applicati dei rinvii minimi alle scadenze", concludono i consulenti del lavoro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Fedez contro Codacons: "Cliccate il suo banner per capire dove finiscono i soldi che chiede"
Epidemia

Coronavirus, Fedez contro Codacons: "Cliccate il suo banner per capire dove finiscono i soldi che chiede"

"Codacons sta spacciando sul sito una campagna di raccolta fondi apparentemente “contro il Coronavirus” quando basta cliccare sul banner per scoprire che le donazioni servono a sostenere solo loro stessi. Ma è possibile che nessuno intervenga?". E' durissimo l'attacco sui social di Fedez all'associazione dei consumatori, ennesima battaglia di una guerra che va avanti da quando il Codacons ha ...

 
Coronavirus, l'Inno di Mameli degli alunni della High School Orchestra del liceo musicale Angeloni di Terni
CORONAVIRUS

Inno di Mameli con dedica speciale degli allievi della High School Orchestra

Coronavirus, chiusi in casa per rispettare le restrizioni contro il diffondersi della pandemia, allievi ed ex allievi del liceo musicale Angeloni di Terni, che hanno dato vita alla High School Orchestra, si sono organizzati, a distanza, e senza che nessuno tra i loro docenti sapesse nulla, hanno realizzato questo suggestivo video nel quale interpretano l'Inno di Mameli. Particolarmente toccante ...

 
I medici dell'ospedale di Liverpool cantano "You'll never walk alone" per chi lotta contro il Covid 19
pandemia

Coronavirus, medici  di Liverpool cantano "You'll never walk alone" per chi lotta contro il Covid 19

E' impossibile non commuoversi, nei giorni del Coronavirus, guardando il video di ciò che ha fatto il personale dell'ospedale di Liverpool per stare vicino ai malati che combattono contro il Covid 19. Un gruppo di medici, infermieri e addetti all'emergenza si è avvicinato alla porta che separa il reparto di malattie infettive dal resto della struttura e ha intonato la canzone in cui si ...

 
Gli applausi per i medici dai balconi di Manhattan

Gli applausi per i medici dai balconi di Manhattan

(Agenzia Vista) New York, 29 marzo 2020 Gli applausi per i medici dai balconi di Manhattan L'emergenza Coronavirus negli Stati Uniti. New York è totalmente deserta. / fonte twitter Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Ascolti tv, Bonolis su Canale 5 vince su Fiorello (Rai 1) nella sfida di sabato 28 marzo 2020 in prima serata

Televisione

Ascolti tv, Bonolis su Canale 5 vince su Fiorello (Rai 1) nella sfida di sabato 28 marzo 2020 in prima serata

E' nata ed è stata impostata come sfida degli ascolti nella prima serata tv del sabato sera ai tempi del Coronavirus. E' quella fra Paolo Bonolis in onda su Canale 5 e ...

29.03.2020

Clizia Incorvaia e l'amore con Paolo Ciavarro, la rivelazione: "Cosa abbiamo fatto al Grande Fratello Vip 4"

L'intervista

Clizia Incorvaia e l'amore con Paolo Ciavarro, la rivelazione: "Cosa abbiamo fatto al Grande Fratello Vip 4"

L'amore è sbocciato nella Casa del Grande Fratello Vip 4. E continua a distanza. E' quello fra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro.  "Sì, sono innamorata. Vedo anche lui ...

29.03.2020

Pirati dei Caraibi, la saga torna in tv. La decisione Mediaset: i film su Canale 5 e si comincia subito

Televisione

Pirati dei Caraibi, la saga torna in tv. La decisione Mediaset: i film su Canale 5 e si comincia subito

Film e ancora film per gli italiani a casa per l'emergenza Coronavirus e si allarga l'offerta Mediaset sul piccolo schermo. Canale 5 ripete infatti la fortunata saga dei ...

29.03.2020