Consulenti del lavoro a confronto con colleghi spagnoli tra università e IA

professionisti

Consulenti del lavoro a confronto con colleghi spagnoli tra università e IA

Seminario internazionale a Roma nell'auditorium dei professionisti

Seminario internazionale a Roma nell'auditorium dei professionisti

10.01.2020 - 17:16

0

Roma, 10 gen. (Labitalia) - Le nuove tecnologie, l'università e il mondo del lavoro. Questi i temi toccati nel corso del seminario internazionale 'L'intelligenza artificiale e il futuro del lavoro', tenutosi oggi a Roma all'auditorium dei consulenti del lavoro. Un'occasione, per i professionisti, per confrontarsi con quanto accade in Spagna.

All'appuntamento ha preso parte anche una delegazione dei 'graduados sociales' de Espagna, gli omologhi dei consulenti del lavoro italiani, guidati dal presidente Ricardo Gabaldon Gabaldòn, che ha invitato i colleghi italiani a partecipare a maggio prossimo al Festival del lavoro organizzato dai graduados a Valencia, e ha quindi fatto il punto sulla condizione del mercato del lavoro nel paese iberico.

"Il mercato del lavoro in Spagna -ha detto- sta attraversando una fase molto critica. La popolazione spagnola sta invecchiando e diminuisce in modo costante, il mercato del lavoro è molto rigido, e invece ci sarebbe bisogno di flessibilità per cogliere le opportunità, ad esempio, della digitalizzazione".

Digitalizzazione che, ha spiegato Gabaldon, "investirà tutti i settori, anche il nostro, e che porterà a dei cambiamenti epocali: si lavorerà fino a un'età molto avanzata e la formazione sarà necessaria per tutta la vita lavorativa, una 'long life learning'". E quindi, per Gabaldon, "il Paese necessita di interventi importanti, anche perché sulla digitalizzazione siamo indietro rispetto al resto d'Europa, la disoccupazione è cronica al 15%; e per questo è necessaria più flessibilità per raggiungere dei risultati e permettere che l'intelligenza artificiale sia un'opportunità per le aziende".

E all'appuntamento ha preso parte anche l'Università spagnola Nebrija, con il rettore dell'Ateneo, Juan Cayòn Pena, che ha sottolineato le difficoltà del sistema universitario iberico. "Nel nostro Paese -ha spiegato il rettore dell'ateneo, di cui circa il 40% degli studenti è straniero- si pensa troppo a preservare lo 'status quo' del sistema universitario in sé più che a pensare a quelle che potranno essere le opportunità lavorative delle generazioni del futuro, e quindi a organizzazione il sistema universitario di conseguenza".

Secondo il rettore, "c'è un totale disinteresse del mondo universitario spagnolo verso quello che è il mondo del lavoro e su questo è necessario intervenire". Per Pena, "si deve lavorare sulle competenze dei ragazzi: ci deve essere l'adattabilità, la trasversalità e la capacità di internazionalizzarsi". Tutto questo perché il lavoratore del futuro, ha detto, "se non vorrà perdere il posto per via dell'intelligenza artificiale dovrà essere insostituibile, e per esserlo dovrà avere la creatività che è una prerogativa dell'uomo e non della macchina".

E Juan Cayòn Pena ha concluso sottolineando che "le difficoltà del sistema universitario spagnolo, per quanto ho potuto appurare parlando con gli studenti italiani che frequentano il nostro ateneo, sono simili alla situazione del vostro Paese".

Un appuntamento di confronto che è stato concluso dall'intervento di Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro e alla guida delle organizzazioni europea e mondiale dei professionisti giuslavoristici. "Verremo a Madrid -ha detto rivolgendosi al rettore Pena- per firmare un protocollo d'intesa con l'università per rendere più stabili i nostri rapporti. E con i colleghi 'graduados' lavoreremo anche a livello mondiale per approfondire quelli che saranno gli effetti dell'intelligenza artificiale sul lavoro".

E infatti quello di oggi non sarà l'ultima seminario internazionale, come ha assicurato Pasquale Staropoli, responsabile della Scuola di Alta Formazione dei consulenti del lavoro, che ha moderato l'incontro. "I consulenti del lavoro -ha spiegato- sono protagonisti nell'evoluzione del mondo del lavoro, che vive di una sua dinamicità costante, e di fronte a un'evoluzione tecnologica come quello dell'intelligenza artificiale, i consulenti del lavoro accompagnano le imprese, accompagnano i lavoratori nel cavalcare questa onda di trasformazione, sfruttando le opportunità, conoscendo e risolvendo le criticità, con l'ausilio necessario del mondo formativo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Un altro cane nato verde come Hulk, stavolta accade dall'altra parte del mondo: nel nord Carolina
Animali

Video Un altro cane nato verde come Hulk, stavolta accade dall'altra parte del mondo: nel nord Carolina

Un altro cane nato verde. Aveva destato molta curiosità la storia di Hulk, il cucciolo golden retriever nato di color verde a Terni. Le immagini del cagnolino con un mantello così particolare rispetto ai suoi fratellini, avevano fatto il giro d'Italia, collezionando migliaia di visualizzazioni. Un fenomeno dovuto alla biliverdina, un pigmento biliare che raramente può finire nella placenta e ...

 
Anna Falchi, la Lazio vince ancora: festeggia senza veli coperta solo dalla sciarpa. Video
Social

Anna Falchi, la Lazio vince ancora: festeggia senza veli coperta solo dalla sciarpa. Video

Vince la Lazio e Anna Falchi si spoglia ancora. Festeggia così la vittoria numero undici dei biancazzurri in serie A, coperta solo dalla sciarpa. Per approfondire leggi anche: Anna Falchi si spoglia per la Lazio e sfotte la Juventus La Falchi si mostra su Instagram Stories con immagini bollenti, senza veli. Anna appare felice e, come sempre, bellissima. La Lazio è la sua squadra del cuore e ...

 
Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo"

Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo"

(Agenzia Vista) Bologna, 18 gennaio 2020 Bibbiano, Meloni: "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche di quello scandalo" "Colpita dal fatto che le sardine facciano le guardie bianche dello scandalo di Bibbiano". Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, intervenuta a margine di un incontro con i cittadini presso il Savoia Hotel Regency di Bologna. Fonte: Agenzia ...

 
Quelli che il calcio, ospiti di oggi domenica 19 gennaio: anche Adriano Panatta e la figlia di Ancelotti

Televisione

Quelli che il calcio, ospiti di oggi domenica 19 gennaio: anche Adriano Panatta e la figlia di Ancelotti

"Quelli che il calcio", va in onda oggi, domenica 19 gennaio dalle 14 su Rai2. Ospite di Luca, Paolo e Mia Ceran, tornerà il comico partenopeo Francesco Paolantoni. Con lui ...

19.01.2020

"Settimana Ventura", ospiti di Simona nel segno del Festival di Sanremo oggi domenica 19 gennaio su Rai2

Televisione

"Settimana Ventura", ospiti di Simona nel segno del Festival di Sanremo oggi domenica 19 gennaio su Rai2

 "Settimana Ventura" è il salotto di Simona Ventura, in onda su Rai2 oggi, domenica 19 gennaio, alle 12. Siamo in clima Festival di Sanremo che comincerà il 4 febbraio e così ...

19.01.2020

Video Vasco Rossi ai fan: "Ecco come saranno i concerti. Se ti potessi dire? E' nata come Sally"

Musica

Video Vasco: "Ecco come saranno i concerti. Se ti potessi dire? Come Sally"

Vasco Rossi ha svelato ai suoi fan alcuni particolari sui concerti della prossima estate: "Quest'anno, anno nuovo vita nuova, scaletta nuova, sonorità nuove. Lo spettacolo è ...

19.01.2020