Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vincono i Thunder di Gallinari e i Pelicans di Melli

  • a
  • a
  • a

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) - Due italiani in campo nella notte Nba, il terzo, Marco Belinelli, costretto a star fuori per influenza e quindi assente nella sconfitta incassata dagli Spurs sul parquet dei Nets. Un ko che ha quasi il sapore di una condanna in chiave playoff per la franchigia di San Antonio, spazzata via dalla grande prestazione dei giocatori di Brooklyn: in sette in doppia cifra con Caris LeVert a recitare il ruolo di protagonista con una tripla doppia da 27 punti, 11 rimbalzi e 10 assist.Successi, invece, per i team dei due azzurri in campo nella notte.I Thunder di Danilo Gallinari vincono sul parquet dei Knicks, imponendosi 126-103 e il "Gallo", ex New York, e' il miglior realizzatore dei suoi con 22 punti (anche 2 rimbalzi e 1 assist per lui). Doppia doppia per Chris Paul (21 punti e 12 assist), mentre ne fa 18 Shai Gilgeous-Alexander. Vincono anche i Pelicans di Nicolo' Melli che interrompono la serie negativa e battono in casa Miami 110-104. L'italiano gioca 24 minuti e mette a referto 9 punti, 6 assist e 3 rimbalzi, sfiorando la doppia cifra che cinque dei suoi compagni raggiungono: ne fanno 20 Holiday, 19 Hart (12 i rimbalzi), 17 Williamson, 16 Ball e 12 Ingram. Agli Heat non bastano i 26 punti di Butler e i 24 di Robinson per evitare il ko sul parquet di New Orleans. In tutto 10 le gare disputate nella notte. Riflettori puntati in particolare sul big match dello Staples Center tra le migliori squadre delle due Conference. Alla fine vincono i Lakers che, davanti ai propri tifosi, battono i Bucks 113-103 e mettono gia' al sicuro i playoff. Solita grande prestazione di LeBron James che mette a referto 37 punti, 8 rimbalzi e altrettanti assist e risulta determinante insieme a Anthony Davis che fa registrare al suo attivo 30 punti e 9 rimbalzi. Dall'altra parte il piu' atteso era Giannis Antetokounmpo che ha dimostrato anche a Los Angeles la sua forza: 32 punti, 11 rimbalzi e 6 assist per lui.Nelle altre gare della notte vittorie per Wizards (118-112 su Atlanta), Utah (99-94 contro i Celtics), Indiana (108-102 sui Bulls), Orlando (132-118 ai danni dei Timberwolves), Mavericks (121-96 sui Grizzlies) e Phoenix (127-117 contro Portland).(ITALPRESS).ari/red07-Mar-20 09:28