Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maturità, le tracce per lo scritto di italiano: Pascoli, Verga, Liliana Segre, Gherardo Colombo e il Nobel Parisi

Proposti anche un testo sull'iperconnessione, il climate change e la musica.

  • a
  • a
  • a

Al via l'esame di maturità 2022. Oggi mercoledì 22 giugno alle 8.30 sul sito del ministero dell'Istruzione è stata pubblicata la chiave elettronica con la quale le scuole hanno potuto decrittare il testo della prima prova scritta, quella di italiano che torna dopo due anni di pandemia. Le tracce: comprensione e analisi e interpretazione di una poesia delle Myricae di Giovanni Pascoli "La via ferrata" e per l'analisi di un testo argomentativo "La sola colpa di essere nati" di Gherardo Colombo e Liliana Segre. Viene proposto un discorso pronunciato alla Camera da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021. Secondo Scuola Zoo e Studenti.it, i portali degli studenti, ci sarebbe anche Giovanni Verga tra gli autori delle tracce: la novella "Nedda, Bozzetto siciliano". Proposto anche l'argomento dell'iperconnessione. "Tienilo acceso: posta commenta condividi senza spegnere il cervello": una riflessione a partire da un testo di Vera Cheno e Bruno Mastroianni. Un'altra traccia è la comprensione e l'analisi di un testo tratto da Oliver Sacks "Musicofilia". Si chiede un ragionamento sul potere che la musica esercita sugli esseri umani.

 

 

In presenza, e senza mascherine (non più obbligatorie), 539mila studenti stanno affrontando la prima prova. Secondo i primi dati elaborati dal ministero, ha ottenuto l'ammissione il 96,2% delle candidate e dei candidati. "Voglio ribadire il mio messaggio di incoraggiamento alle studentesse e agli studenti, l'Esame di Stato è un importante momento di passaggio, va vissuto con entusiasmo. Siamo al vostro fianco. Abbiate fiducia nelle vostre capacità" le parole del ministro all'Istruzione Patrizio Bianchi alla vigilia.