Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Oroscopo del Corriere, oggi martedì 24 maggio 2022: le previsioni e tutti i segni

  • a
  • a
  • a

L'oroscopo del Corriere dell'Umbria per i segni zodiacali di martedì 24 maggio 2022: ecco quello che le stelle riservano.

ARIETE
Una sorpresa inaspettata scompiglierà le acque in fatto di cuore, inducendovi a rivedere le vostre solide certezze. Presto dovrete rivalutare le vostre idee.

TORO
Questa potrebbe essere una giornata intensa, specialmente se segui il tuo istinto e dici ciò che va detto ai tuoi cari su questioni irrisolte.

GEMELLI
Avrete molte faccende da sbrigare a casa: sarete insofferenti non solo per la quantità di lavoro ma anche per le ripercussioni economiche.

 

 

CANCRO
Dovrete tenere a bada una certa insoddisfazione. Le lamentele sono ammesse fino a un certo punto: occhio a chi avete accanto, non fidatevi.

LEONE
È possibile che oggi ti tocchino delle decisioni importanti e anche per questo sarete esigenti con i vostri amici e i vostri cari. Tensioni in vista.

VERGINE
Un po’ di solitudine, seppure per poco tempo, può portarvi benefici: sarà utile per rimettere ordine nella mente leggere un libro o guardare un film.

BILANCIA
State forse un po’ trascurando la persona che avete accanto. Un atteggiamento più tenero e dolce da parte vostra non farebbe male.

 

 

SCORPIONE
Sarete un po’ rallentati, forse perché lo stress accumulato torna a farsi sentire e non potrà andare via fino a quando non vi rilasserete.

SAGITTARIO
Oggi vi sembra di camminare su una corda sospesa a centinaia di metri d’altezza. La paura di sbagliare vi logora, combattetela.

CAPRICORNO
Se la stabilità e la sicurezza sono i vostri obiettivi primari, approfittate di questa giornata per realizzare i progetti che avete in cantiere.

ACQUARIO
Oggi vi toglierete tante piccole soddisfazioni e anche qualche sassolino dalla scarpa. Con il partner andrete d'accordo, giornata molto positiva.

PESCI
Il look non è tra più curati, oggi preferite lo stile acqua e sapone, probabilmente non avete velleità di conquista. La stanchezza si fa sentire.