Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pier Francesco Zazo, chi è la moglie Svetlana Sharapa. Ha riaperto l'ambasciata italiana a Kiev un mese fa

  • a
  • a
  • a

Pier Francesco Zazo è di nuovo ospite di Che tempo che fa, la trasmissione di Fabio Fazio che anche oggi 22 maggio 2022 dedicherà parte della puntata al conflitto tra Ucraina e Russia. Zazo è l'ambasciatore dell'Italia in Ucraina e all'inizio della guerra ha salvato 100 persone tra cui venti bambini. Zazo ha riaperto l'ambasciata italiana a Kiev lo scorso 18 aprile.

 

 

Ma chi è l'uomo in prima fila sul fronte di guerra?  Zazo è nato a Benevento e ha 62 anni. Laureatosi in scienze politiche alla Luiss nel 1984, l'anno dopo entra in diplomazia e nel 1986 viene nominato Segretario di legazione al Dipartimento per la Cooperazione allo Sviluppo. Assolta la leva, nel 1987, Zazo entra nella segreteria particolare del sottosegretario agli Esteri e dopo pochi mesi alla direzione generale Emigrazione. Il suo primo incarico all'estero nel 1988: secondo segretario a Seul (dal 1992 diventa il primo). Seguono altre esperienze: a Stoccolma (Svezia), a Kiev (Ucraina) e a Mosca (Russia), In mezzo un breve periodo a Roma. Diventa poi ambasciatore a Camberra (Australia) nel 2010. Dal gennaio del 2021 invece torna a Kiev in Ucraina come ambasciatore. Oltre ad essere bilingue tedesco, parla russo, inglese, francese e spagnolo.

 

 

Proprio nella precedente esperienza in Ucraina aveva trovato moglie. Infatti è sposato con Svetlana Sharapa, originaria di Kyiv, biologa che ha studiato cultura italiana alla Moscow State Linguistic University. La coppia ha due figli. "Ho intenzione di restare qui a Kiev fino all’ultimo, fino a quando sarà possibile. Abbiamo una responsabilità nei confronti dei tanti connazionali che ci stanno chiedendo aiuto" disse appena scoppiò la guerra.