Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Papa Francesco in carrozzina, il dolore al ginocchio: la malattia del Papa

  • a
  • a
  • a

Papa Francesco, dolorante per il ginocchio, stamattina, giovedì 5 maggio 2022, si è presentato all’udienza con le superiori generali dell’Uisg su una sedia a rotelle. Bergoglio, a causa del dolore al ginocchio, alcuni giorni fa aveva annunciato di dovere rimanere seduto come gli hanno consigliato i medici e di dovere obbedire. 

 

 

Il Papa, presumibilmente anche in altre prossime occasioni in questi giorni quando si tratta di coprire distanze importanti, a quanto si apprende, ha fatto ricorso alla sedia a rotelle per il dolore al ginocchio destro e anche in obbedienza alle disposizioni mediche che lo hanno invitato a non camminare, come lui stesso ha ricordato sabato scorso incontrando i pellegrini dalla Slovacchia. Lo scorso martedì poi il Papa, sempre come ha fatto sapere lui stesso, si è sottoposto ad una infiltrazione al ginocchio destro. Sempre a quanto si apprende, al momento l’agenda dei viaggi papali non ha subito variazioni. Confermato, dunque il viaggio in Africa, l’unico al momento annunciato ufficialmente per il prossimo luglio. Tra i desideri del Papa, anche Libano, Canada e Kazakistan. 

 

 

Oggi il Papa è stato accolto da un lungo e caloroso applauso da parte delle suore. Una volta raggiunta la sua postazione, il Santo Padre, che ha esordito parlando in spagnolo, ha immediatamente detto di non voler leggere il discorso preparato di "nove cartelle": "Che faccio - ha detto scherzando -, lo leggo e voi dormite? O mi fate piuttosto delle domande?". Il Papa ha così proseguito aprendo al dialogo aperto con le superiore.