Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Atalanta-Juventus 1-1, gol e highlights: Danilo al 92' risponde a Malinovskyi e salva Allegri

  • a
  • a
  • a

Tra Atalanta e Juventus, autentico scontro diretto per il quarto posto, finisce 1-1 al Gewiss Stadium di Bergamo. Una gara ricca di episodi e occasioni che ha visto la squadra di Gasperini passare in vantaggio con Malinovskyi per poi essere acciuffata in pieno recupero. Allegri ringrazia il colpo di testa Danilo al 92' e conserva il vantaggio in classifica di due punti sulla Dea che però deve recuperare una partita. 

 

 

La Juve - che se la gioca con il tridente Dybala-Morata-Vlahovic - parte forte nei primi minuti e chiama in causa Sportiello in almeno tre occasioni. Con il passare dei minuti l'Atalanta trova il consueto coraggio e alla mezz'ora recrimina: Koopmeiners lanciato a rete è contrastato da Szczesny al limite dell’area con l’azione che prosegue e si conclude in corner. I giocatori della Dea chiedono il fallo del portiere bianconero ma l'arbitro lascia correre. Fioccano i gialli e nel finale è determinante De Ligt con due salvataggi.

 

 

 

Nella ripresa è l'Atalanta a partire meglio, ma è ancora super Sportiello a dire no a Vlahovic. Ci prova anche Rabiot, ma è la Dea a passare in vantaggio. Calcio di punizione letale di Malinovskyi con un tiro potentissimo dai 25 metri e Szczesny battuto: 1-0 al 76'. La Juve sbanda e l'Atalanta sfiora il raddoppio con Hateboer che colpisce il palo da due passi. In pieno recupero arriva il pari bianconero: corner di Dybala, stacco imperioso di Danilo che colpisce di testa e manda la palla sul secondo palo, dove Sportiello non può arrivare.