Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, niente ritorno in Dad con un solo alunno contagiato: "Saranno intensificate attività di testing"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Scuola in presenza, a tutti i costi. Non ci sarà alcun ritorno in Dad in caso di presenza di un solo alunno contagiato. A precisarlo alcune fonti di governo che hanno spiegato come, alla luce della situazione epidemiologica attuale e dopo i necessari approfondimenti, continuano a valere le precedenti regole sulla quarantena in classe. A breve sarà pubblicata una circolare esplicativa da parte del ministero della Salute.

 

 

Nel frattempo la struttura del commissario straordinario per l’emergenza Covid 19 del generale Francesco Paolo Figliuolo intensificherà le attività di testing nelle scuole, al fine di potenziare il tracciamento. Garantire la partecipazione in presenza e lo svolgimento delle lezioni a scuola in assoluta sicurezza è una priorità del governo. "Bene l’impegno del governo per garantire la sicurezza sanitaria degli studenti in classe e, al contempo, per evitare il ritorno alla didattica a distanza. La scuola vera è una sola ed è in presenza, tra i banchi con i compagni e di fronte agli insegnanti.

 

 

Ben vengano tutte le misure utili a scongiurare l’incubo delle lezioni a distanza che limitano l’apprendimento e stroncano la socialità dei ragazzi", questa la presa di posizione di Licia Ronzulli, presidente della commissione parlamentare per l’Infanzia e l’Adolescenza, in una nota.