Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, 13.764 nuovi casi e 71 morti: aumentano ricoveri e terapie intensive. Tasso di positività in calo al 2,1%

  • a
  • a
  • a

Continua l'aumento dei contagi da Covid in Italia, anche se l'ospedalizzazione sembra essere sotto controllo. Sono 13.764 i nuovi casi di Covid 19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore e diffusi giovedì 25 novembre nel bollettino del Ministero della Salute, in aumento rispetto ai 12.448 di mercoledì 24, per un totale di 4.968.341 dall’inizio della pandemia.

 

 

Si registrano 71 morti, in diminuzione rispetto agli 85 del giorno precedente, per un totale di 133.486 sempre dall’inizio dell'emergenza. Questo appunto quanto emerso dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del virus nel nostro Paese. Gli attualmente positivi sono in tutto 166.598. I tamponi sono 649.998, rispetto ai 562.505 di mercoledì 24, con un rapporto tamponi-positivi (indice di positività) che scende al 2,1 per cento dal 2,2 del giorno precedente.

 

 

I ricoverati con sintomi sono 4.689 (+60), mentre si contano 57 nuovi ingressi in terapia intensiva che portano il totale a 588 (+15). I dimessi e guariti sono 6.404, per un totale di 4.668.257 dall’inizio della pandemia. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono Lombardia (2.302), Veneto (2.066) ed Emilia Romagna (1.307).