Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Bassetti, attacco dai no vax a Piazzapulita. Lui sbotta e abbandona il collegamento | Video

  • a
  • a
  • a

Polemica tra Matteo Bassetti e alcuni negazionisti ospiti di PiazzaPulita, il programma di Corrado Formigli in onda su La7. Giovedì 11 novembre il giurista Ugo Mattei e Alberto Contri, del comitato no Green pass hanno preso di mira l'infettivologo genovese. Ha cominciato Contri: "Non ne usciremo mai. L'approccio svedese e inglese è far circolare il Covid apposta tra i bimbi che si ammalano poco e acquisiscono un'immunità naturale ben più forte dei vaccini", ha affermato.

 

Bassetti lascia lo studio

 

A questo punto l'attacco a Bassetti: "Vorrei chiedere una cosa, lei ha detto molte frottole nei mesi passati, dicendo che il vaccino non è sperimentale. Dice anche dal 1980 studiamo l'mRna, ma il vaccino mRna esiste dal 2020. E ancora: lei ha un conflitto di interessi con Pfizer? È nel comitato scientifico di quel gruppo e di altre 11 imprese? Se lei fa il propagandista di un solo farmaco c'è qualcosa che non torna", ha chiesto in modo polemico.

 

 

Da qui la replica: "Io ho rapporti con molte gruppi, nel settore antibiotici - ha spiegato Bassetti -. Non ho mai partecipato a un advisory board per nessuno dei vaccini: spero sia chiarito definitivamente, ed è tutto regolamentato da leggi precise, dalla legge italiana e quella internazionale". Ed è a questo punto che si inserisce Mattei: "Lei va in televisione a fare il propagandista di una certa linea, ci prende per il cu***", le parole in tono polemico. Per Bassetti il tono è diventato inaccettabile e l'infettivologo si toglie le cuffie, saluta e abbandona lo studio: "Io vi saluto, grazie e arrivederci". E dopo il commento sarcastico di Mattei, lo stesso Formigli taglia il collegamento con il giurista.