Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Polemica Rosolino-Pellegrini, il nuotatore: "Meglio un'osservazione di un amico che mille persone che ti danno sempre ragione"

A Oggi è un altro giorno l'ex campione olimpico puntualizza sulla diatriba con la veneta

  • a
  • a
  • a

La polemica tra Massimiliano Rosolino e Federica Pellegrini non sembra destinata a spegnersi, almeno non nell'immediato. Tutto è nato dalla recente intervista che il nuotatore napoletano - 43 anni, agli inizi degli anni Duemila campione olimpico e mondiale nei 200 metri misti - ha rilasciato al Corriere della Sera. A precisa domanda se fosse vera la voce di un suo flirt passato con Federica, ha risposto: “Noooooo, è una leggenda metropolitana”.

 

 

Per poi aggiungere, velenoso: “Sul piano sportivo, nei due anni a Verona, ho visto nascere la Creatura, la Divina appunto. A 16 anni era già 'principessa', nonostante non avesse vinto ancora nulla… Fede o la ami o la odi. Io preferisco valutarla solo dal punto di vista tecnico, ma è sempre stata collocata su un piedistallo. Ci sta sopra ancora adesso, diciamo la verità”. E ancora: “Arrivi a un punto della carriera nel quale sei inattaccabile. Lei lo è a prescindere: rappresenta lo sport nazionale al femminile e la longevità agonistica”.

 

 

La risposta della Federica nazionale è arrivata su Instagram: “Buongiorno gente, da quello che leggo sui giornali a qualcuno rode il c… Se vogliamo fare i paladini della giustizia almeno diciamo le cose esatte”. Destinatario certo, criptico invece il messaggio. A Oggi è un altro giorno, nella puntata di lunedì 11 ottobre è andata in onda la terza puntata della polemica. Rosolino, ospite del salotto del pomeriggio di Rai1 insieme alla moglie Natalia Titova, ha puntualizzato stimolato dalla conduttrice Serena Bortone: "La morale è che è giusto confrontarsi. E' meglio una piccola osservazione da parte di un amico piuttosto che avere attorno mille persone che ti danno sempre ragione. Secondo me non abbiamo mai litigato, anche se ho provato due volte a chiamarla e non mi ha risposto… Inoltre ho detto “messa” su un piedistallo, non che ci si mette. Io penso che non abbia bisogno di tutto questo….” ha concluso deciso a chiudere la querelle. Sempre che non arrivi un'altra risposta della "principessa" del nuoto.