Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crostata richiamata per ossido di etilene, fermati anche lotti di ciambella per allergeni non dichiarati | Foto

  • a
  • a
  • a

Ancora una serie di richiami precauzionali per ossido di etilene e non solo. Iniziamo da Carrefour, che ha diffuso l’avviso di richiamo precauzionale di due lotti di crostata alla ciliegia a marchio Brusa per la “presunta presenza di ossido di etilene all’interno di un ingrediente nei lotti di prodotto” indicati. A renderlo noto è il sempre ben informato sito de ilfattoalimentare.it.

 

 

Le confezioni coinvolte sono quelle da 500 grammi con i numeri di lotto 21140 e il termine minimo di conservazione (Tmc) fissato al 30 novembre 2021 e lotto 21159 con il Tmc al 30 dicembre. La crostata richiamata è stata prodotta dall’azienda Forno Miotti, nello stabilimento di via Europa 14, a San Giorgio delle Pertiche, in provincia di Padova.

 

 

Il ministero della Salute, inoltre, ha pubblicato il richiamo di alcuni lotti di ciambella prodotta dal Panificio Toscano per la presenza di allergeni non dichiarati a causa di un errore di confezionamento. In particolare sono interessate le confezioni da 430 grammi etichettate come ciambella con i Tmc del 9 e del 16 ottobre 2021, perché all’interno è presente il prodotto torta mantovana, contenente l’allergene non dichiarato mandorle. E poi ancora le confezioni da 430 grammi etichettate come ciambella con il Tmc al 19 ottobre 2021, perché all’interno è presente il prodotto ciambella variegata, contenente l’allergene non dichiarato soia. I dolci richiamati sono stati prodotti dall’azienda Panificio Toscano Srl nello stabilimento di via Torino 9, a Collesalvetti, in provincia di Livorno

 

 

Esselunga infine ha segnalato il richiamo precauzionale di alcuni lotti dell’integratore alimentare RefluMed gusto ananas a marchio Named “a seguito della segnalazione da parte del produttore, per la presenza di ossido di etilene e 2-cloroetanolo in uno degli ingredienti utilizzati nella formulazione”.

 

 

Sono interessate le confezioni da 10 stick con il numero di lotto 200187 e la data di scadenza fissata a marzo 2022, e quelle da 20 stick appartenenti ai lotti 200188 e 200189 con la data di scadenza sempre a marzo 2022, e al lotto 200451 con la scadenza invece a settembre 2022. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800 921129.