Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Femminicidio, Barbara Palombelli a Quarta Repubblica: "Odio contro di me? Io ho una mia corazza"

  • a
  • a
  • a

Intervento di Barbara Palombelli a Quarta Repubblica, nella puntata andata in onda lunedì 20 settembre e condotta come sempre da Nicola Porro su Rete4. "Questa è una cosa che preoccupa perché io mi posso difendere grazie alla mia storia, e poi io ho una mia corazza, ma tante persone possono rimanere schiacciate, pensate alle ragazzine - ha spiegato - i fenomeni di cyberbullismo sono all'ordine del giorno e ci sono vittime ogni giorno. Io non mi sono spiegata bene e quindi mi sono scusata con il pubblico e con l’azienda, se uno sbaglia a parlare sbaglia. Non ho autori, non ho auricolari, quindi ho sbagliato io e mi sono scusata. Mi licenzieranno", ha concluso convinta tuttavia del contrario e spalleggiata da Porro.

 

 

Il quale ha aggiunto: "Non mi spiego questa ondata di odio nei tuoi confronti, tu che su questo tema sei al di sopra di ogni sospetto", le parole del conduttore.

 

 

"Si è letto di tutto, ma ho ricevuto anche una valanga di solidarietà - ha precisato Palombelli -. Ci dobbiamo domandare cosa succede in un rapporto se il tuo amore diventa il tuo aggressore o addirittura il tuo assassino. Io mi sono spiegata male, mi sono scusata ma la domanda di fondo è: quali comportamenti possiamo bloccare prima che la rabbia diventi violenza. E' questo il tema che mi interessa, colpa mia se non mi sono spiegata bene, diverso è quello che poi si è scatenato".