Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Massimo Lopez, sfogo social: "Aggredito da un cinghiale mentre buttavo la spazzatura. Ecco di chi è la colpa" | Video

  • a
  • a
  • a

Esperienza avventurosa per Massimo Lopez, che su Instagram si è sfogato contro l'amministrazione Raggi per un episodio che gli è capitato sotto casa a Roma. "Sono stato inseguito da un cinghiale", ha dichiarato in un video su Instagram. "Sono andato a buttare l'immondizia nel cassonetto e l'animale mi ha puntato. L'ho visto proprio che mi guardava e, poi, si è messo a correre verso di me perché avevo un sacchetto. Sono scappato, lanciando il sacchetto nella spazzatura, ma non ci è entrato perché strabordava di rifiuti che sono lì da settimane con cattivo odore e altro", ha affermato.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Massimo_Lopez (@massimolopezreal)

 

Lopez ha quindi proseguito: "E si chiedono perché ci sono i cinghiali, forse non bisognerebbe ammazzare loro ma qualcun altro. Lasciamo perdere, sono di buoni sentimenti", ha concluso, aggiungendo con un pizzico di amarezza, "che la tassa sui rifiuti la paghiamo tutti".

 

 

 

Il monologo social di Lopez però è andato avanti: “Il cinghiale mi ha quasi aggredito. In questi giorni ci sono state aggressioni da signore fuori dai supermercati, bambini con il papà, bambini con il panino in mano attaccati dai gabbiani che sono diventati come avvoltoi - ha rivelato - non dobbiamo prendercela con gli animali. Dobbiamo prendercela con quelle bestie che non risolvono questi problemi. E il problema è grave”. "Bisognerebbe chiudere i parchi, controllare i cinghiali che proliferano in continuazione - ha aggiunto - forse bisogna sterilizzarli perché sono in eccesso, poi arrivano topi, l’immondizia non viene raccolta. Sono scoraggiato, le tasse si pagano e poi cosa faccio? Butto i rifiuti dalla finestra perché i cinghiali ti assalgono? Non so se questo Paese rimarrà per sempre in balia degli eventi. E quindi poi ci lamentiamo del pipistrello della Cina con il virus. Ma qui ci sarà di peggio: cinghiali, topi, gabbiani, dinosauri, lupi, qualsiasi cosa! E’ uno schifo", si è concluso lo sfogo social di Lopez.