Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo, le previsioni per il fine settimana: forte maltempo in arrivo e allerta gialla su varie Regioni

Esplora:

  • a
  • a
  • a

In arrivo per la fine di questa settimana un forte maltempo in tutta Italia, caratterizzato in alcuni casi da violenti temporali che hanno spinto la ProCiv a prendere le adeguate misure di prevenzione diramando le allerte di rito. Andiamo a vedere insieme perché questo peggioramento meteo e cosa prevedono i principali servizi meteorologici per i prossimi giorni. Una perturbazione proveniente dalla Francia ha raggiunto le regioni settentrionali e nel corso della giornata ha determinato un peggioramento anche su quelle centrali, in particolare in Toscana. La giornata di venerdì- secondo i meteorologi di IconaMeteo.it - vedrà ancora condizioni di variabilità sul Centro Nord del Paese, mentre in Sicilia e sull’estremo Sud il tempo sarà più soleggiato, con temperature da piena estate. Sabato ancora condizioni di instabilità tra il Nord e l’alta Toscana; tra la notte successiva e domenica un’altra perturbazione dovrebbe transitare al Centro-Nord. 

 

 

Gli effetti del flusso in quota sud-occidentale umido e instabile che sta determinando un graduale peggioramento sulle regioni centro-settentrionali in estensione a parte di quelle meridionali, con precipitazioni localmente intense anche a carattere temporalesco, sulla base delle previsioni disponibili, hanno spinto il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte ad emettere un avviso di condizioni meteorologiche avverse che estende il precedente.  L’avviso prevede dalla serata di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio, in estensione dalle prime ore di domani alle Marche e dalla mattinata alla Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, venerdì 17 settembre, allerta gialla su Lazio, Marche, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Veneto, parte di Campania e Molise, settori dell’Abruzzo e della Toscana, parte di Liguria, gran parte della Lombardia.

 

 

 

Ecco le previsioni per sabato 18 settembre elaborate dal servizio dell'Aeronautica Militare. Nord: cielo generalmente molto nuvoloso o coperto con deboli rovesci o temporali su Liguria, aree alpine ed appenniniche, in estensione dal tardo mattino anche alle zone pianeggianti di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e, nel pomeriggio, anche al restante territorio veneto; atteso un miglioramento serale sull’Emilia-Romagna centromeridionale con esaurimento dei fenomeni ed ampie aperture. Centro e Sardegna: nuvolosità irregolare, a tratti compatta su entroterra sardo, regioni tirreniche, Umbria, Marche e rilievi abruzzesi con deboli piogge sparse e qualche occasionale rovescio, più frequenti sulla porzione più settentrionale della Toscana, ma in generale assorbimento dalla serata; cielo sereno o velato sulle restanti zone. Sud e Sicilia: annuvolamenti anche consistenti ad evoluzione diurna accompagnati da lievi piogge e qualche isolato rovescio su Molise occidentale, Campania, Puglia centrosettentrionale e Basilicata; sul rimanente meridionale cielo sereno o caratterizzato dal transito di estesa nuvolosità medio-alta, poco significativa.