Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il bollettino di oggi giovedì 16 settembre: 5.117 nuovi casi e 67 morti, tasso di positività 1,7%

  • a
  • a
  • a

In lieve rialzo la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 5.117 contro i 4.830 di ieri. I tamponi sono 306.267 (ieri 317.666) con un tasso di positività che sale leggermente dall’1,5% all’1,7%. I decessi sono 67 (ieri 73) per un totale di 130.167 vittime dall’inizio dell’epidemia. Ancora in calo i ricoveri: le terapie intensive sono 9 in meno (ieri -14) con 30 ingressi del giorno, e scendono a 531, mentre i ricoveri ordinari calano di 140 unità (ieri -37) e sono 4.018. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute

 

Intanto la Gran Bretagna ha iniziato la somministrazione della terza dose di vaccino contro il coronavirus alle persone di età superiore ai 50 anni e a quelle dai 16 ai 49 anni con condizioni mediche pregresse. Il Servizio sanitario nazionale ha riferito che le prime somministrazioni sono state effettuate agli operatori sanitari. Pertanto più di 30 milioni di persone dovrebbero ricevere la terza dose a distanza di almeno sei mesi dalla seconda (più dell’81% degli adulti britannici ha ricevuto due dosi). L’Organizzazione mondiale della sanità, va specificato, non ha raccomandato la somministrazione delle dosi di richiamo. L’Agenzia delle Nazioni Unite, anzi, ha chiesto ai Paesi ricchi di ritardarle fino a quando ogni paese non avrà vaccinato almeno il 40% della propria popolazione. Finora, solo pochi paesi ricchi hanno raccomandato l’uso dei booster. 

 

Su uno degli argomenti del giorno - il Green pass in Parlamento, una misura apparentemente logica ed equa, visto che proprio i parlamentari lo stanno imponendo ovunque, ma che solleva non pochi problemi normativi e di diritto costituzionale - si è invece espresso il governatore ligure Giovanni Toti: "Se dentro l’aula ci fosse un convinto no-vax che andasse a sostenere le tesi no-vax avrebbe il diritto di farlo, secondo la Costituzione. Al di là della Corte costituzionale, però, il Parlamento dovrebbe dare il buon esempio" ha detto Toti a SkyTg24. "La classe politica non deve fare dibattito sul green pass, è il baluardo della nostra salvezza. L’alternativa è mostrare il green pass e vaccinarsi o prima o dopo rischiare di richiudere il Paese" ha concluso il presidente della Regione Liguria.