Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Meteo, weekend a rischio temporali: temperature in calo

  • a
  • a
  • a

Non sarà un gran bel weekend, quello del 4 e 5 settembre 2021. Il meteo sarà fortemente instabile e il rischio di pioggia o in alcuni casi anche di temporali, è molto alto. Il campo di alta pressione presente sull'Europa centro-meridionale e sulle Isole britanniche è in fase di indebolimento e lascia filtrare correnti occidentali più umide e a tratti instabili in direzione del Mediterraneo centrale. Ne consegue un incremento dell'instabilità , con rovesci e temporali che stanno interessando parte del Tirreno e che nelle prossime ore raggiungeranno parte delle regioni occidentali del nostro Paese. Condizioni di instabilità interesseranno soprattutto il Centro-Sud e le Alpi con altri temporali a tratti forti sulle regioni centro-meridionali, anche se non tutta Italia vedrà il tempo peggiorare.

 

 

Sabato comincerà all'insegna dell'instabilità sul versante tirrenico meridionale e sul nord della Sicilia, con rovesci e temporali sparsi e a tratti anche sul Salento, di forte intensità tra bassa Campania e alta Calabria con locali grandinate e nubifragi. Rovesci sparsi su buona parte dell'arco alpino. Piogge e temporali su est Sardegna, Umbria, basse Marche, Abruzzo, Lazio, Campania, Calabria, centro-nord Sicilia e alta Puglia. Temperature in calo al Sud.

 

 

Domenica sempre  all'insegna dell'instabilità sul Sud peninsulare e sul nordest della Sicilia con piogge e rovesci anche temporaleschi sulla Calabria ionica. Situazione più instabile nel pomeriggio al Sud e su parte del Centro con rovesci e qualche temporale su est Sardegna, basso Lazio, Sud peninsulare e centro-est Sicilia, più frequenti su bassa Campania e settore calabro-lucano, tendenti gradualmente ad attenuarsi in serata. Per l'inizio della prossima settimana si profila un deciso miglioramento del tempo dovuto al rinforzo dell'alta pressione. Farà eccezione una residua instabilità che potrà insistere in Puglia, in Calabria e in Sicilia.