Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spoleto, accoltella un uomo in comunità terapeutica: fermato dai carabinieri per tentato omicidio

  • a
  • a
  • a

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Spoleto hanno sottoposto, nella notte, a fermo di indiziato di delitto - con l’accusa di tentato omicidio - un cittadino italiano di 43 anni, già noto alle forze dell’ordine. Nella tarda serata di domenica, i militari spoletini sono intervenuti presso una comunità terapeutica della città dove, poco prima, un uomo che stava scontando lì gli arresti domiciliari era stato accoltellato, riportando delle gravi lesioni.

 

 

Le indagini dei militari dell'Arma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Spoleto, hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’aggressione e di identificare il presunto autore del gesto in un altro soggetto ospitato presso la stessa struttura. Vanno comunque avanti gli accertamenti finalizzati a fare piena luce sulla vicenda, anche per chiarire il movente di questo gesto di estrema violenza. L’arrestato è stato nel frattempo ristretto nella casa di reclusione di Spoleto in attesa dell’udienza per la convalida del fermo. La vittima, che ha riportato gravi lesioni al braccio ed al torace, è tuttora ricoverata in ospedale.