Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Circolo degli anelli, i genitori di Lucilla Boari: "E' la nostra vita, la accettiamo incondizionatamente"

  • a
  • a
  • a

Durante l'ultima puntata de 'Il circolo degli anelli', su Rai2, hanno parlato anche i genitori di Lucilla Boari, l'atleta olimpionica che ha vinto il bronzo nel tiro con l'arco e poco dopo, commossa, ha fatto coming out, dopo aver visto a Casa Italia il video che le aveva inviato la sua ragazza Sanne de Laat. 

 

 

"Si diventa campioni quando si impara ad accettare la vita, esplorarsi, proporsi ed accogliere. Lucilla è la nostra vita e la amiamo incondizionatamente" ha raccontato il padre di Lucilla. "Potrei aggiungere che la vita è un po' come lo sport, i genitori sono i primi allenatori che conducono per mano i figli e gli insegnano tante cose, ma poi sono i figli a fare le proprie scelte, e in nome dell'amore nei loro confronti bisogna rispettarle e lasciare che la loro vita vada avanti. Tutti possono diventare campioni nelle piccole sfide di ogni giorno". 

 

 

"E' stata una forte emozione per tutti" ha commentato la mamma. "Ogni genitore deve dire solamente che la felicità dei figli è l'obiettivo della propria vita".  E ha aggiunto un proprio pensiero anche Jury Chechi: "Da genitore il figlio è il prestito più bello che hai, poi devi lasciarlo andare. Non è orgoglio, è la felicità. Ci avete dato una grande lezione" ha detto l'ex atleta.