Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il bollettino di martedì 3 agosto 2021: 4.845 nuovi casi e 27 morti. Tasso di positività al 2,3%

  • a
  • a
  • a

Sono 4.845 i nuovi casi di contagio da Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore, all'esito di 209.719  tamponi processati. Il tasso di positività si attesta al 2,3%. I decessi registrati nelle ultime 24 ore sono 27 (ieri 23), mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 9, per un totale di 258.  Aumentano i ricoveri ordinari (+126, totale 2.196). 3.615 i guariti. Questi i dati diramati nel bollettino di oggi, martedì 3 agosto, sull'andamento dell'epidemia in Italia. 

 

 

A seguire i casi regione per regione (totali, attuali e incremento giornaliero)

Lombardia: 854.404 (11.600) (586)

Veneto: 438.189 (12.747) (663)

Campania: 431.995 (7.840) (361)

Emilia-Romagna: 395.850 (8.244) (365)

Piemonte: 366.305 (2.604) (194)

Lazio: 359.957 (11.499) (421)

Puglia: 256.468 (2.585) (213)

Toscana: 253.453 (8.013) (326)

Sicilia: 244.612 (11.757) (809)

Friuli Venezia Giulia: 108.200 (760) (94)

Marche: 105.878 (2.157) (125)

Liguria: 105.621 (1.365) (81)

Abruzzo: 76.346 (1.471) (54)

P.A. Bolzano: 73.842 (353) (24)

Calabria: 71.271 (2.840) (123)

Sardegna: 62.753 (5.400) (210)

Umbria: 58.526 (1.661) (75)

P.A. Trento: 46.466 (349) (24)

Basilicata: 27.497 (762) (66)

Molise: 13.942 (126) (3)

Valle d'Aosta: 11.799 (83) (28)


Intanto il presidente dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, si è espresso sulla possibilità di estendere il Green pass per riaprire altre attività: "Il Governo dovrebbe utilizzare il Green pass per riaprire discoteche e locali da ballo. Sarebbe uno strumento utile per evitare il proliferare delle feste private non autorizzate e per evitare nuove chiusure alle attività economiche". Sulla scuola, invece, Bonaccini si è detto "favorevole alla vaccinazione obbligatoria per il personale scolastico, come fatto per quello sanitario". 

 

 

Anche il capogruppo Leu a Montecitorio, Federico Fornaro, ha parlato di Green pass, ricordando come la priorità sia comunque la vaccinazione: "Il Green pass è uno strumento utile per tornare alla socialità in modo controllato, ma come ci spiega la scienza per combattere la diffusione del virus l’unico strumento che abbiamo sono i vaccini. Per questo è importante intensificare la campagna vaccinale arrivando a vaccinare quanti fino ad ora non lo hanno fatto. Il green pass serve ad impedire nuove chiusure o nuovi lockdown che metterebbero in ginocchio la ripresa italiana. Chi è contro un uso intelligente e largo del green pass è contro gli italiani prima ancora che contro il governo. Salvini invece di continuare a mandare messaggi ambigui ammiccando ai novax o far presentare alla Camera 900 emendamenti al dl Covid scelga da che parte stare" ha concluso il politico.