Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gaetano Curreri, "infarto superato, ora sta bene": gli Stadio aggiornano i fan del cantante dopo il malore

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Gaetano Curreri "ora sta bene". A informare i fan del cantante sono i ragazzi della sua band, gli Stadio. L'artista nato a Bologna, ma originario di Bertinoro in provincia di Forlì-Cesena, 69 anni, ieri 30 luglio 2021 ha avuto un malore mentre si approcciava al bis di Piazza Grande, la canzone di Lucio Dalla, nella parte finale del concerto che stava portando a termine a San Benedetto del Tronto. Immediato il ricovero all'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno, in terapia intensiva.

 

 

Stamani un post su Facebook degli Stadio fa luce sulle condizioni del cantante: "Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene. L’abbiamo sentito via telefono e ringrazia tutti per l’affetto e le belle parole spese per lui. Ci uniamo anche noi ai suoi ringraziamenti che condividiamo pienamente, in queste ore difficili il vostro supporto ci ha aiutato tanto, vi teniamo aggiornati" hanno spiegato scrivendo direttamente ai loro fan.

 

 

Quella della notte appena trascorsa era la seconda data del tour estivo degli Stadio. Un tour dal sapore speciale perché organizzato trent'anni dopo il grande successo di "Generazione di fenomeni". Proprio nella fase finale del concerto Curreri non è più riuscito a leggere il testo della canzone dal leggìo e mentre si stava accasciando sul palco i suoi compagni musicisti sono riusciti ad abbracciarlo al volo evitando che stramazzasse a terra. Alcuni medici presenti tra il pubblico sono poi immediatamente saliti sul palco per i primi soccorsi e chiamato l'ambulanza. Non è la prima volta che Curreri ha un malore durante un concerto: era successo già nel 2003, in Sicilia, e in quel caso si trattò di ictus. Fondamentale in quella particolare circostanza l'intervento di un medico, tra gli spettatori, che sentendo una distorsione della voce capì immediatamente la problematica.