Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, 4.522 nuovi casi e 23 morti. Aumentano i ricoveri

  • a
  • a
  • a

Il bollettino giornaliero del Ministero della Salute di oggi, martedì 27 luglio 2021, conta 4.522 (ieri 3117) nuovi casi e 23 morti (22 ieri), con un tasso di positività all'1,9% (ieri 3,5%). In totale i tamponi effettuati sono stati 241.890 (ieri 88.247) e sono 2.418 i nuovi guariti. I posti in terapia intensiva attualmente occupati sono 189 (+7 rispetto a ieri al netto delle uscite, per un totale di 16 nuovi ingressi).  Nelle ultime 24 ore, inoltre, si contano 99 nuovi ricoverati con sintomi (1.611 in totale) e +1968 persone in isolamento domiciliare (tot. 68510)

 

 

A partire dall'inizio della pandemia, in Italia le persone risultate positive al coronavirus - inclusi guariti e deceduti - sono 4.325.046, con un totale di 127.995 vittime (23 decessi nelle ultime 24 ore a cui è stata aggiunta una vittima per un ricalcolo). I guariti totali sono 4.126.741. Sono stati effettuati inoltre  76.558.586 tamponi - di cui 54.064.580 con test molecolare e 22.494.006 con antigenico rapido.

 

 

Intanto, a Roma, si sta svolgendo una manifestazione di protesta contro il Green Pass. Sul luogo anche cordoni di Polizia e insulti agli agenti che hanno transennato la piazza: "vergogna, venduti", le grida. Sempre nella Capitale, dove si sta infiammando la campagna per le prossime elezioni comunali, il candidato del Pd Roberto Gualtieri ha criticato l'esponente del centrodestra Enrico Michetti sul tema no vax: "Il candidato della destra tiene sui vaccini una posizione insostenibile. Il sindaco è responsabile della condizione di salute del territorio che amministra. Michetti strizza l’occhio ai no vax ma non pensa al bene dei romani. Assurdo che un candidato sindaco si astenga sul tema" il cinguettio di Gualtieri.