Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Decreto Covid, no green pass per bambini fino ai 12 anni di età

  • a
  • a
  • a

Secondo quanto previsto dal decreto Covid varato nel pomeriggio di giovedì 22 luglio dal consiglio dei ministri, per i bambini al di sotto dei 12 anni di età non servirà il green pass. Pertanto per mangiare in un ristorante al chiuso o in un bar, o vistare una mostra non sarà necessario effettuare un tampone negativo.

 

Per tutti gli over 12, invece, il green pass è disponibile tramite la app Io dopo la prima dose di vaccino, in caso di guarigione entro i sei mesi o dopo aver completato il ciclo vaccinale (in questo caso ha validità di nove mesi). Dal 6 agosto sarà necessario per mangiare al tavolo al chiuso in bar e ristoranti, per spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive; per musei e mostre; per piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso; per sagre e fiere, convegni e congressi; centri termali, parchi tematici e di divertimento; centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso e con esclusione dei centri educativi per l’infanzia, i centri estivi e le relative attività di ristorazione; sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò e concorsi pubblici.

 

Previste multe fino a mille euro e chiusure fino a dieci giorni per tutti quegli esercenti che non dovessero fare i controlli prescritti sull'utenza per tre volte. Forse già la prossima settimana, inoltre, il governo dovrebbe intervenire con un nuovo decreto per normare le disposizioni previste per scuola, trasporti e luoghi di lavoro.