Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stefano Sensi sposa Giulia Amodio, matrimonio a Ostuni. Chi è la moglie del calciatore dell'Inter

  • a
  • a
  • a

Stefano Sensi ha sposato, dopo cinque anni di fidanzamento, la sua Giulia Amodio. Il calciatore dell'Inter ha così trovato conforto nel matrimonio dopo la mancata convocazione all'Europeo di calcio, poi vinto dall'Italia, a causa di un infortunio. Le nozze si sono celebrate sabato 17 luglio 2021 in Puglia, nella cattedrale di Ostuni, poi festeggiamenti sino a notte tarda. Il ricevimento si è poi tenuto in una masseria nel Brindisino insieme ai 300 invitati. Balli, canti, trenini e brindisi a non finire per una serata davvero indimenticabile. Viaggio di nozze rimandato per i neo sposi, Sensi oggi ritornerà in ritiro con la squadra per continuare gli allenamenti di inizio stagioni agli ordini di mister Inzaghi.

 

 

I due si erano conosciuti a Cesena quando Sensi giocava con i romagnoli prima di spiccare il grande salto (Sassuolo e poi Inter). Giulia infatti è nata a Brindisi ma è cresciuta in Romagna. La neo signora Sensi si è sposata con un tradizionale abito bianco con un lunghissimo velo e un corpetto leggermente fiorato, ma per il taglio della torta si è cambiata optando per un abitino corto. Modella e influencer, Giulia (26 anni)  negli ultimi tempi sta riscuotendo successo sui social: appassionata di moda, ha da poco ideato una linea di costumi che l’ha resa ulteriormente cliccata sul suo profilo Instagram, dove conta 132 mila follower.

 

 

Sensi (25 anni) dopo la gavetta nel San Marino si è messo in luce nel Cesena, da lì la chiamata del Sassuolo e tre campionati di spessore in Serie A con i neroverdi. Quindi l'Inter. In due stagioni in nerazzurro (30 presenze e 3 gol) però ha dovuto superare numerosi infortuni. L'ultimo, l'ennesima ricaduta, lo ha costretto a saltare gli Europei. Un vero peccato considerando che il ct Mancini lo ha convocato spesso e lo riteneva un punto fermo della sua Nazionale dove il piccolo centrocampista aveva già collezionato 8 gettoni e 3 reti.