Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Totti sbaglia il rigore decisivo, la Lazio vince la Coppa Italia di Calcio a 8

  • a
  • a
  • a

I calci di rigore questa volta hanno un sapore amarissimo per Francesco Totti. L'ex capitano della Roma si diletta ancora a giocare a Calcio a 8 con la sua squadra Totti Sporting Club. Il palcoscenico era la finale della Coppa Italia della manifestazione dilettantistica, lo scenario quello di un derby contro la Lazio. Ma rispetto alle grandi soluzioni trovate a Euro 2000 contro l'Olanda - il famoso cucchiaio - e al Mondiale 2006 contro l'Australia quando il suo destro angolato lanciò l'Italia ai quarti di finale, stavolta ha steccato. Il suo errore dal dischetto è costato infatti la sconfitta alla sua squadra 

 

 

Il Totti Sporting Club affrontava la Lazio - già vincitrice del campionato - nell'ultimo atto per l'assegnazione del trofeo. Dopo il 2-2 dei tempi regolamentari, sono stati necessari i rigori per decidere la sfida e proprio l'errore di Totti ha sancito la vittoria degli avversari. Il Pupone ha calciato forte di destro, alla sua maniera, ma ha angolato troppo scheggiando il palo e ha mandato il pallone fuori dal rettangolo della porta. Dopo di lui De Francesco ha messo dentro il tiro della vittoria ed è partita la festa.

 

 

 

La squadra biancoceleste ha alzato la coppa davanti ai suoi tifosi, tra fuochi d'artificio e ha festeggiato quello che potrebbe essere considerato un vero e proprio Triplete: la Lazio Calcio a 8 a settembre si era aggiudicata la Supercoppa Italiana e dopo aver vinto lo scudetto qualche giorno fa ieri è arrivato il trionfo in Coppa Italia.