Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bollettino 10 giugno, 2.079 nuovi casi e altri 88 morti: positività stabile all'1%

  • a
  • a
  • a

Ecco il bollettino di oggi, giovedì 10 giugno 2021 sul fronte del Covid. Sono 2.079 i nuovi casi di coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore con 205.335 tamponi processati (mercoledì erano stati 2.199 su 218.738 test). Il tasso di positività rimane stabile all'1%. I decessi sono 88: il totale dall'inizio della pandemia sale così a a 126.855. I dimessi e i guariti sono 7.616. Buone notizie dai ricoveri.

 

 


Prosegue il calo degli ingressi in terapia intensiva: 626 nelle ultime 24 ore (-35) su 8705 posti letto (7,2%). I ricoveri in altri reparti Covid sono invece 4.153 (-229) su 58.746 posti letto (7,1%).

Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 570.805 dosi di vaccini anti-Covid. La popolazione sopra i 12 anni immunizzata sale così al 25%, con il 50,9% che ha ricevuto almeno una dose. Nell'ultima settimana sono state inoculate in media 574mila dosi al giorno: a questo ritmo l'immunità di gregge sarà raggiunta tra 22 giorni (il 2 luglio).

 

Avanza spedita la vaccinazione soprattutto in lazio. "Per la vaccinazione Junior (fascia di età 12-16 anni) nella prima mezz’ora sono state circa 7 mila le prenotazioni, un vero e proprio successo. Le somministrazioni con il vaccino Pfizer avranno luogo nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 e sabato 19 e domenica 20 giugno. Desidero ringraziare tutti i nostri operatori e pediatri di libera scelta che hanno aderito all’iniziativa. Obiettivo nei due fine settimana è quello di vaccinare 40mila ragazzi nella fascia di età 12/16 anni. Chi non riuscirà a prenotarsi potrà farne richiesta al proprio pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale dal prossimo 15 giugno", comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria, Alessio D’Amato.