Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccini, Figliuolo: "Sì alla seconda dose in vacanza. Mascherina a scuola? Servirà ancora"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Vaccini anti Covid, il generale Figliuolo apre alla seconda dose anche in vacanza. A renderlo noto è stato lo stesso commissario straordinario per l'emergenza sanitaria che, ospite di "24 Mattino", su Rai 24, ha spiegato: "Il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, mi ha chiesto la seconda dose in vacanza, ho appena scritto la risposta, è positiva".

 

"L’ipotesi dei vaccini in vacanza è più uno spot che una necessità, già siamo organizzati per i lavoratori non residenti o chi si sposta in altra regione per lungo tempo, poi c’è flessibilità sulla seconda dose per scaglionarla", ha aggiunto. "Ho appena firmato la risposta, per la struttura va bene, ci organizzeremo e faremo gli opportuni bilanciamenti logistici delle dosi. Dal punto di vista dei flussi informativi, le procedure sono già state limate e le regioni le dovranno mettere in pratica", ha concluso Figliuolo. Poco dopo, diversi governatori delle regioni hanno reso noti i contenuti della missiva di Figliuolo. Tra i primi, Giovanni Toti e Alberto Cirio, presidenti di Liguria e Piemonte. "La Liguria lo aveva chiesto per prima insieme al Piemonte, grazie all’accordo firmato con il presidente Alberto Cirio, e già nelle prossime ore metteremo a punto gli ultimi aspetti tecnici. Pronti a partire", ha detto Toti.

 

Parlando poi della scuola e del prossimo anno scolastico, Figliuolo ha aggiunto che per ora "sarà necessario mantenere la mascherina in classe" anche per la ripresa delle lezioni a settembre. Specificando comunque che "questa settimana abbiamo raggiunto la media delle 550 mila somministrazioni giornaliere. Dalla prossima faremo oltre. Per giugno mi accontento delle 550 e 600 mila, siamo in grado di salire e la macchina è pronta. Siamo su una traiettoria positiva". Per il generale Figliuolo "la sfida si vince tra giungo e luglio, ad agosto ci potrebbe essere una piccola flessione ma invito gli italiani ad aderire in massa alla campagna vaccinale".