Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bollettino, 1.896 nuovi casi e altri 102 morti. Positività scende a 0,85%

  • a
  • a
  • a

Sono 1.896 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in aumento rispetto a ieri quando erano stati 1.273, per un totale di 4.235.592 dall’inizio dell’epidemia.

 

 

 

Sono 102 i decessi, in aumento rispetto ai 65 di ieri. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese. Quanto ai tamponi effettuati, oggi martedì 8 giugno, sono 220.917, con un rapporto tamponi-positivi dello 0,85 per cento. Il numero degli attualmente positivi è di 181.726, in calo di 6.727 unità rispetto a ieri. Il totale dei dimessi/guariti dall’inizio dell’epidemia è pari a 3.927.176. Sono 688 le persone ricoverate in terapia intensiva, 71 in meno rispetto a ieri. Le persone ricoverate con sintomi sono 4.685. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (145), il Lazio (108) e la Toscana (84).

 

 

A proposito di Toscana, al via a Firenze da domani, mercoledì 9 giugno, le vaccinazioni anti  Covid nelle farmacie comunali. Per l’occasione, il presidente della Toscana, Eugenio Giani, e l’assessore regionale alla sanità, Simone Bezzini, si recheranno alle 9.30 nei locali della farmacia comunale di viale Europa, al numero civico 191, dove sarà somministrata la prima dose di Jansenn della J&J a un over 60. L’iniziativa, spiega una nota della Regione Toscana, fa seguito all’accordo siglato nei giorni scorsi con Federfarma Toscana e Confservizi Cispel Toscana, "nell’ottica di rafforzare la rete dei vaccinatori per favorire la più elevata copertura vaccinale delle persone tra i 60 e i 79 anni, più esposte ad ammalarsi di Covid e che hanno difficoltà a prenotarsi sul portale online regionale".