Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cavalieri del lavoro, in 25 nominati da Mattarella. Tra loro John Elkann e Luigi Gubitosi

  • a
  • a
  • a

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha nominato 25 nuovi cavalieri del lavoro. Ha firmato i decreti che sono stati proposti dal ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, insieme al ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli. Tra i nuovi 25 cavalieri, figurano John Elkann e Luigi Gubitosi. Il primo è considerato un vero e proprio punto di riferimento come imprenditore e dirigente d'azienda, classe 1976, e considerato un successore di Gianni Agnelli. Nato a New York, oltre che punto di riferimento del mondo del lavoro, John Elkann è anche protagonista dello sport. Luigi Gubitosi, invece, napoletano, classe 1961 e decine di esperienze molto importanti, tra cui anche quella di direttore generale della Rai.

Di seguito tutti i cittadini che sono stati nominati, con l'indicazione per ognuno del settore di attività e della regione di provenienza. Renato Ancorotti, industria e cosmetica, Lombardia; Angiola Beltrame, industria siderurgica e laminati, Veneto; Marco Checchi, industria metalmeccanica, Abruzzo; Giuseppina Di Foggia, tecnologie informazione e comunicazione, Lazio: Philippe Donnet, assicurazioni, Veneto; John Philip Elkann, industria automobilistica, Piemonte; Battista Faraotti, industria materie plastiche, Marche; Giampiero Fedele, industria automobilistica, Puglia; Pietro Ferrari, industria metalmeccanica, Emilia Romagna; Alessandro Garrone, energia, Liguria; Graziella Danila Gavezotti, servizi aziendali, Lombardia; Paolo Gentilini, industria alimentare e prodotti da forno, Lazio; Luigi Gubitosi, servizi e telecomunicazioni, Lazio.

A ancora: Giovanni Manetti, agricoltura e vitivinicolo, Toscana; Antonio Palmieri, agricoltura allevamento bufalini, Campania; Salvatore Pilloni, commercio e articoli cura della persona, Sardegna; Maria Cristina Piovesana, industria e Arredamento, Friuli Venezia Giulia; Francesco Pizzocaro, industria e chimica farmaceutica, Lombardia; Rino Rappuoli, ricerca e sviluppo prodotti farmaceutici, Toscana; Emanuele Remondini, logistica intermodale, Liguria; Nicola Risatti, servizi turistici alberghi, Lombardia; Paola Togni, industria e alimentare bevande, Marche; Grazia Valentini, industria chimica e sistemi filtranti, Emilia Romagna; Giuseppe Vicenzi, industria alimentare e prodotti da forno, Veneto; Gianluigi Carlo Viscardi, industria meccatronica, Lombardia.