Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bollettino, altri 4.452 casi e 201 morti in Italia. Calano ancora i ricoveri

  • a
  • a
  • a

Bollettino di oggi, martedì 18 maggio 2021. Nelle ultime 24 ore in Italia si sono registrati 4.452 nuovi casi di Coronavirus a fronte di 262.864 tamponi effettuati. Nella giornata precedente, quella di lunedì, i contagi erano stati 3.455 con 118.924 test. Il tasso di positività si attesta all'1,7%, in calo rispetto al 2,9% del giorno precedente. I decessi sono stati 201, per un totale di 124.497 dall'inizio della pandemia. I guariti odierni sono stati 11.831.

 

 

 

Diminuiscono ancora i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono ora 1.689 persone (-65 da ieri), con 86 nuovi ingressi. I ricoveri ordinari sono 11.539 (-485 da ieri), 3.727.220 i guariti (+11.831) e 315.308 gli attualmente positivi (-7.583). Questi i dati odierni del bollettino sui contagi Covid, resi noti dal ministero della Salute, consultabili sul sito della Protezione civile.

 Nella giornata di oggi è stata superata quota 28 milioni somministrazioni dall’inizio della Campagna vaccinale, per la precisione 28.074.383. La popolazione vaccinata con la prima dose sale a 19.153.355, gli immunizzati a 8.921.028.

"La strategia è la vaccinazione che ha considerevolmente migliorato la situazione e l’osservanza delle regole, dei protocolli, dei distanziamento, delle mascherine e tutto quello che abbiamo imparato a fare in questo anno e mezzo con delle lezioni severe, tremende, che speriamo di dimenticare",.ha detto il premier Mario Draghi, a margine del vertice sul finanziamento delle economie africane e Parigi.

 

 

 

"Ottime notizie. Nessun decesso in Calabria per Covid-19 nelle ultime 24 ore, e vi garantisco che anche da noi (San Raffaele) i reparti si stanno svuotando. Continuiamo a vaccinare e stiamo attenti", ha detto oggi su Twitter il virologo Roberto Burioni, docente all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Frattanto Napoli è la provincia con il maggior aumento di casi con 348 contagi in 24 ore: seguono Roma (+261) e Torino (+232). Sotto le 200 infezioni Milano (+192) e Bari (+125). È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Isernia è l’unica provincia che non registra alcun contagio: un solo caso a Enna, 2 a Rieti.