Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Fauci a Che tempo che fa: "Servirà fare richiami del vaccino ogni anno"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

L'immunologo statunitense, Anthony Stephen Fauci, è intervenuto a Che tempo che fa, il talk show di Fabio Fazio andato in onda domenica 16 maggio su Rai3. "Non credo che si possa eradicare il Covid - ha affermato -. Possiamo controllarlo, il problema è come controllarlo bene. Forse dovremo continuare a vaccinare la popolazione con richiami ogni anno o anno e mezzo. Il nostro scopo è ridurre le infezioni in modo che non siano più una minaccia pubblica", ha sottolineato il direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases. "Negli Usa stiamo vaccinando gli adolescenti dai 12 ai 15 anni. Quindi consideriamo adatti alla vaccinazione i ragazzi dai 12 in su. L’approvazione da parte delle autorità in Italia o altrove verrà data molto presto perché i dati che abbiamo sono estremamente sicuri, soprattutto per la fascia 12-15 anni", ha aggiunto.

 

 

Fauci ha poi proseguito sulla campagna vaccinale: "Siamo quasi arrivati al 40%, circa il 55% degli adulti sono stati sottoposti almeno a una o due dosi del vaccino - ha detto -. Analogamente in Italia e in altri paesi d'Europa stiamo iniziando a vedere una decrescita del numero di casi".

 

 

Fauci ha detto la sua pure sui negazionisti: "Abbiamo i negazionisti dell'insorgenza di questa pandemia - ha commentato -. Noi crediamo nella scienza: dobbiamo continuare a cercare le prove conclamate, i dati, far sì che qualsiasi cosa facciamo si basi su prove conclamate. Non dobbiamo dare adito a queste distorsioni". Infine sulle mascherine: "Il Cdc, Centers for Disease Control and Prevention, due giorni fa - ha concluso Fauci - ha rilasciato un comunicato ufficiale: se siamo vaccinati quindi non c'è più pericolo di infezione possiamo, sia all'esterno che all'esterno, stare senza mascherina". Un aspetto senza dubbio importante, affermato dall'immunologo chiamato a contrastare la pandemia da Covid negli Stati Uniti.