Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Vaia (Spallanzani): "Adesso avanti con vaccini anche ai più giovani"

  • a
  • a
  • a

"Avanti con la campagna di vaccinazione, speriamo finalmente estesa a tutti, anche ai più giovani, come abbiamo auspicato dall’inizio, per rendere la scuola sempre più sicura" rilancia Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Inmi Spallanzani di Roma, con un post su Facebook. E poi aggiunge anche "avanti con le azioni di sistema, da tempo invocate: trasporti innanzitutto, ora che tutti, veramente tutti, si sono accorti della loro estrema pericolosità così come sono adesso, se non vengono potenziati e resi sicuri".

 

 

Vaia poi pubblica una foto di una scritta nel centro di Roma: "Andrà tutto bene", lo slogan usato dagli italiani durante la prima ondata di Covid. "Oggi siamo molto più avanti. Abbiamo segnato tanti punti a nostro favore e il nemico sembra vacillare, tentenna, muta, cerca di coglierci ancora una volta impreparati, spesso distratti a combatterci tra noi, a distrarci con falsi obiettivi, a ricercare vendette, a volte anche personali, che nulla hanno a che fare con l’unico desiderio che gli italiani hanno: tornare presto alla normalità". Vaia esorta a "riprendere a vivere, a respirare, guardare al futuro con quell’ottimismo, allora spontaneo, ora suffragato da più elementi di certezza, racchiuso in quella frase: andrà tutto bene".

 

Nel frattempo sono state somministrate 21.572.011 milioni di dosi di vaccino contro il Covid in Italia. Lo riporta l’ultimo aggiornamento del sito del governo. Sono 6.516.019 le persone che hanno ricevuto prima e seconda dose. Tra i sieri somministrati (ne sono stati consegnati 24.779.590) sono state inoculate 12.257.380 dosi alle donne e 9.314.631 agli uomini. La fascia di età che ha ricevuto più vaccini è quella 80-89 anni, con quasi 5,8 milioni di sieri. Tra i vaccini somministrati spicca Pfizer con quasi 15,7 milioni di dosi, seguito da AstraZeneca con 6,5 milioni e Moderna con 2,2 milioni. Ora l'obiettivo è accelerare e migliore questi dati viaggiando al ritmo di una media di 500mila vaccinazioni al giorno