Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lapo Elkann, furia per lo spot Hyundai: "Niente ironia su Panda e pizza"

  • a
  • a
  • a

Nessuno tocchi la Panda: Lapo Elkann si schiera per l’auto di casa Fiat che ha segnato un'epoca rispondendo allo spot della Hyundai Kona N in cui, utilizzata per la consegna di pizze, resta in panne. E nel giro di pochissimo tempo l’hashtag in difesa della Panda entra nei trend topic, con decine di cinguettii in suo favore. Alcuni davvero molto simpatici ed esileranti.

 

 

La campagna pro Panda è iniziata mercoledì pomeriggio quando Elkann, grande sostenitore del made in Italy, ha postato uno screenshot dello spot della casa coreana in cui rimarca che "gli amici di Hyundai nella nuova pubblicità mostrano una Panda per la consegna della pizza che va in fumo. Amici alla Panda esce del fumo solo per iniziare il decollo verticale" spiega con diversi tipo di emoticon. Poi la riflessione: "È triste nel 2021 vedere l’uso in pubblicità di scarso gusto. No ironia sull’Italia e sulle sue eccellenze come la pizza e la Panda, cara Hyundai  rispetta il nostro paese, i nostri valori e la nostra cultura". Il tweet ha fatto il giro dei social diventando immediatamente virale così come l’hashtag #IoSonoPanda e qualsiasi foto con la mitica Panda rappresentata nelle condizioni più disparate e in maniera ironica soprattutto legata all’indistruttibilità dell’auto di casa Fiat. E Lapo ringrazia: "Siamo in tendenza, siete fantastici". 

 

 

Elkann ha rilanciato: "#IoSonoPanda non è un hashtag solo per il Pandino, ma è un modo per affermare, come giustamente fanno anche altrove, che non si ridicolizza la cultura di un Paese. La Panda in fumo, la pizza scadente… mancava solo il pizzaiolo di nome Tony". E ancora: "Dobbiamo portare rispetto a tutte le culture, ma dobbiamo più spesso pretendere rispetto per la nostra cultura. Anche perché la Panda porta in giro milioni di italiani ovunque e la pizza è amata da centinaia di milioni di persone nel mondo". Capito?