Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus, l'ombra di Alessandro Nasi su Andrea Agnelli: chi è il compagno della Seredova

  • a
  • a
  • a

Andrea Agnelli è l'uomo che più di tutti sta incassando il fallimento della Superlega. Una sconfitta destina a lasciare il segno, epocale. Così trapelano scenari di un possibile ribaltone all'interno della Juventus. La figuraccia fatta dai 12 club, guidati proprio da Agnelli oltre che da Florentino Perez del Real Madrid, si ripercuote sul club bianconero che oggi ha avuto un pesantissimo crollo in Borsa. Un fardello questo del fallimento della Superlega che si aggiunge alla sfortunatissima stagione sportiva che ha visto Agnelli in prima fila licenziare Sarri per scegliere Pirlo con cui però è arrivata l'ennesima eliminazione dalla Champions League agli ottavi e, soprattutto, un pessimo campionato che può concludersi con il rischio di non riuscire a entrare tra le prime quattro del campionato. Che significherebbe dire ciao proprio alla prossima Champions. Con tutto quello che porterebbe, a livello di conti, già abbondantemente in rosso. 

 

 

In queste ore infatti sta decollando, come alternativa ad Andrea Agnelli, un nome molto forte all'interno della galassia Exor - la cassaforte della famiglia Elkann-Agnelli - quello di Alessandro Nasi. Si tratta infatti del numero 2 di Exor che già a fine 2020 era stato individuato come possibile uomo di famiglia da mettere a capo della Ferrari, poi tornato progressivamente in cima alla lista dei potenziali eredi di Agnelli a capo della Juventus. L'addio di Agnelli alla club bianconero è stato smentito, ma la soluzione Nasi circola e con il passare delle ore prende sempre più forza cavalcata in particolar modo dal Corriere della Sera.

 

 

Vice presidente della società finanziaria Exor, la holding degli Agnelli, presieduta da John Elkann, presidente di Comau, industria del ramo della robotica che fa parte del gruppo Stellantis, Nasi - cugino degli Elkann, 47 anni, è dunque un manager di famiglia, cresciuto all’ombra dei due cugini e che non ama apparire.  Dopo gli studi a New York è entrato nella galassia delle aziende di famiglia ed è noto ai non addetti ai lavori soprattutto per essere il compagno di Alena Seredova, l’ex partner di Gigi Buffon. I due hanno da poco avuto una figlia (Charlotte Vivienne).