Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Toscana, Valle d'Aosta e Calabria in zona rossa. Lazio torna arancione

  • a
  • a
  • a

Scatta la zona rossa per Toscana, Calabria e Val d'Aosta da lunedì 29 marzo con nuove regole e divieti per scuola, spostamenti e alcuni negozi che sono rimasti aperti in zona arancione. E' quanto informa il ministero della Salute, che spiega come "il ministro Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di regia" Covid-19, "firmerà nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da lunedì 29 marzo. "Per le restanti Regioni la situazione non cambia: sono in vigore le precedenti ordinanze o sono rinnovate quelle in scadenza", viene spiegato dal dicastero.

 

 

 

La Lombardia resta zona rossa, come d'altra parte era atteso. e lo sarà per tutta la prossima settimana fino al weekend di Pasqua, quando entreranno in vigore le regole del decreto legge dello scorso 13 marzo, che prevede le restrizioni 'più dure' per tutto il Paese. La conferma della zona rossa in Lombardia è arrivata ufficialmente dal ministro della Salute, Roberto Speranza.
Restano in zona rossa anche Emilia Romagna e Veneto. Mentre la Puglia sarà zona rossa rafforzata con misure, regole e divieti ancora più stringenti in vigore da domani fino al 6 aprile.

 


In Valle d’Aosta già dal prossimo weekend, sulla base di un'ordinanza del presidente della Regione, sarà in vigore il divieto di spostarsi tra Comuni, ad esclusione degli spostamenti finalizzati a raggiungere i servizi che possono proseguire la loro attività , come i servizi di cura alla persona. Nessun provvedimento restrittivo rispetto alla scuola: gli istituti che articolano la loro attività anche sul sabato potranno farlo in presenza. "L’incremento dei nuovi positivi, la presenza di nuove varianti anche sul nostro territorio e l’innalzamento dell’indice Rt - afferma  il presidente della Regione Erik Lavevaz - ci obbligano ad adottare misure più restrittive già dal prossimo fine settimana, quando saranno limitati gli spostamenti fra Comuni".