Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giani: "Toscana zona rossa". Opposizioni: "Colpa dei suoi fallimenti"

  • a
  • a
  • a

Toscana zona rossa ed esplode la polemica politica. "Il ministro Roberto Speranza mi ha appena comunicato le risultanze della cabina di regia del Comitato Tecnico Scientifico. I dati della Toscana hanno un valore di contagi su 7 giorni pari a 251 su 100mila abitanti, rispetto al limite previsto dal decreto legge approvato dal Governo Draghi di 250 su 100mila abitanti. Il decreto del Ministero della Salute prevede quindi la zona rossa per la Toscana da lunedì 29 marzo fino al 6 aprile, tenendo conto che nei giorni 3-4-5 aprile si sovrappone al provvedimento del Governo per la zona rossa prevista in tutta Italia", ha annunciato  su Facebook il presidente della Toscana, Eugenio Giani.

 

 

 

"La Toscana in zona rossa è la prevista conclusione di una settimana nella quale è emersa tutta la superficialità della Giunta regionale 
toscana. Ma questa nuova drammatica notizia è anche l’inevitabile conseguenza di una campagna vaccinale fantozziana, fallimentare, assurda e autolesionista. Una cosa da assoluti incompetenti: addirittura abbiamo dovuto capire che anche solo pretendere che sappiano fare di conto è chiedere troppo?!", ha affermato  il deputato e vicepresidente del gruppo Forza Italia alla Camera, Stefano Mugnai

 

 

"La Toscana sarà in zona rossa da lunedì grazie a chi guida la nostra Regione: il presidente Giani per primo. Non smette di stupire la totale inadeguatezza dei vertici regionali. È una beffa per tutti i toscani passare nella zona con più restrizioni a causa di un errato conteggio dei contagi da parte della Regione. I commercianti che rimarranno chiusi per i prossimi 15 giorni devono ringraziare solo il presidente Giani che continua a far rimanere al loro posto personaggi del tutto incompetenti nel gestire questa delicata situazione", . ha commentato Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, dopo aver appreso del passaggio della Toscana in zona rossa.