Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il bollettino di oggi in Italia: 20.159 nuovi casi e 300 morti

  • a
  • a
  • a

Bollettino di oggi, domenica 21 marzo 2021 sul fronte Coronavirus. I contagi in Italia superano i 20 mila nelle ultime 24 ore (20.159), mentre i morti sono stati 300.

 

Scondo i dati diffusi dal ministero della Salute, i contagi sono in flessione rispetto a sabato, quando erano stati registrati 23.832 positivi. I decessi sono stati 300 contro i 401 del giorno prima. Calano, come sempre nel weekend, i tamponi processati: 277.086 contro i 354.480 di sabato.
I casi totali da inizio epidemia sono 3.376.376, i morti salgono invece a 104.942. Ci sono in Italia 571.672 attualmente positivi, con un aumento rispetto a ieri di 6.291. Dall'inizio della pandemia sono invece 2.699.762 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 13.526.

 

 

Sono 277.086 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i test erano stati 354.480. Il tasso di positività risale di mezzo punto al 7,28% (ieri era al 6,7%).

Sono 3.448 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 61 più di ieri nel saldo tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 232 (ieri erano stati 243). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 27.484 persone, con un incremento di 423 unità nelle ultime 24 ore.

Frattanto proprio oggi, su Rai1, il ministro della Salute Roberto Speranza intervenuto a Domenica In nel pomeriggio, ha detto che "per l'estate sono ottimista ma ora ci sono le ragioni  per guardare con più fiducia alle prossime settimane. Questo però è ancora un momento difficile, dobbiamo conservare tutte le precauzioni ma con il passare delle settimane la situazione andrà gradualmente a migliorare. Ma non ci sarà un momento X, sarà un percorso graduale".