Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, in Italia 11.641 nuovi casi e 270 morti. Il bollettino di domenica 7 febbraio

  • a
  • a
  • a

Sono 11.641 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore: il totale da inizio pandemia sale a 2.636.738. È quanto emerge dal bollettino del ministero della salute di domenica 7 febbraio. Sono invece 270 i morti registrati nello stesso arco temporale, in calo rispetto ai 385 di ieri: le vittime Covid nel nostro Paese salgono a 91.273.

 

Sono invece 2.118.441 i guariti fino ad oggi, con un saldo positivo di altre 11.380 persone rispetto a ieri. I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 206.789, con un tasso di positività che si attesta al 5,6 per cento, in crescita di quasi un punto percentuale rispetto alla giornata precedente. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 2.107, tre in meno rispetto al giorno precedente. Calano anche i ricoveri con sintomi a -142 rispetto al giorno prima per un totale di 19.266 persone presenti negli ospedali del Paese. Gli attualmente positivi in Italia sono 427.024 (-10).

 

A seguito degli ultimi dati emersi dal monitoraggio settimanale eseguito dall'Iss, l'Italia sarà quasi tutta in zona gialla da domani. Misure meno restrittive, dunque, per la Provincia autonoma di Trento e 16 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Valle d’Aosta, Veneto. In zona arancione Provincia Autonoma di Bolzano (che però come detto con ordinanza regionale entra in lockdown), Puglia, Sicilia, e Umbria. In quest'ultima, tuttavia, fino al 21 febbraio, nel territorio di tutti i comuni della Provincia di Perugia e nei comuni di Amelia, Attigliano, Calvi dell’Umbria, Lugnano in Teverina, Montegabbione e San Venanzo della Provincia di Terni, un’ordinanza della Regione ha istituito la zona rossa. In Toscana, a causa della presenza di casi di variante brasiliana e sudafricana l’area di Chiusi, nel senese, sarà "in rosso" per una settimana.