Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bellugi, la riabilitazione al centro specializzato che ha seguito Zanardi dopo l'amputazione delle gambe causa Covid

  • a
  • a
  • a

Mauro Bellugi ha subito l'amputazione delle gambe a causa del Covid che ha aggravato una forma di anemia mediterranea. L'ex difensore di Inter, Bologna, Napoli e della Nazionale, 70 anni, ha raccontato il suo travaglio alla Gazzetta dello Sport: "Avevo le gambe nere. Probabilmente mi sono contagiato a casa di amici eppure sono sempre stato attento, portavo la mascherina da febbraio". Poi prosegue: "Quando senti che il medico dice 'se non ti operi, sei morto', cosa vuoi fare?".

 

 

Bellugi dimostra però di avere la solita grinta e voglia di fare: "Si va avanti. In questi casi è importante tenere il morale alto, mi è andata bene, vorrei andare al centro specializzato di Budrio, in provincia di Bologna, che ha seguito anche Zanardi. Sono capaci di ottenere risultati incredibili con quelle protesi, sono così perfette, che non ti accorgi che una persona ha avuto due gambe amputate. Male che vada prenderò quelle di Pistorius...".