Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccino anti Covid, Sanofi e Gsk annunciano un ritardo del loro prodotto: arriverà a fine 2021

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il vaccino anti Covid di Sanofi e Gsk arriverà in ritardo. Lo annunciano le stesse aziende in una nota, spiegando che "i risultati ad interim dello studio di fase 1/2 hanno mostrato una risposta immunitaria paragonabile a quella dei pazienti che si sono ripresi da Covid 19 negli adulti di età compresa tra 18 e 49 anni, ma una bassa risposta immunitaria negli anziani probabilmente a causa di una concentrazione insufficiente dell'antigene". Dunque le aziende pianificano uno studio di Fase 2b che dovrebbe iniziare a febbraio 2021 con il supporto della Biomedical advanced research and development authority (Barda). I risultati positivi di questo studio porterebbero a richieste normative nella seconda metà del 2021, ritardando la potenziale disponibilità del vaccino dalla metà del 2021 al quarto trimestre del 2021.