Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Domenico Arcuri annuncia: "Da Pfizer 3,4 milioni di dosi di vaccino in Italia a gennaio. La metà sarà usata subito"

  • a
  • a
  • a

Il commissario straordinario all'emergenza Covid in Italia, Domenico Arcuri, ha fatto il punto della situazione in conferenza stampa. "La forza del virus ancora rilevante si sta riducendo grazie alle misure prese dal governo - ha spiegato -. Nelle ultime 4 settimane la crescita si è affievolita. La crescita è ancora impetuosa ma il ritmo va decelerando".

 

 

Arcuri ha parlato ovviamente anche del vaccino dell'americana Pfizer: "Sono in arrivo per gennaio 3,4 milioni di dosi per l'Italia, e nella seconda metà di quel mese almeno 1,7 milioni di italiani saranno vaccinati - ha sottolineato -. Ho già chiesto alle Regioni di indicare i luoghi adatti alla vaccinazione. Ho poi la presunzione di pensare - ha aggiunto - che non sia tardi per ordinare le siringhe. I frigoriferi per la conservazione del vaccino ci sono". Arcuri ha anche evidenziato un dato sulle terapie intensive: "Lo 0,5% dei contagiati è in terapia intensiva, al picco della prima ondata era il 6,7%", ha affermato.