Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Va a funghi sul Vesuvio, cade in un burrone e si perde: anziano di 84 anni salvato dopo 6 ore di ricerche

  • a
  • a
  • a

Disavventura a lieto fine per un anziano di Ercolano. Alla ricerca di funghi su un versante del Vesuvio, scivola in un burrone e viene salvato dai carabinieri e dai vigili del fuoco dopo 6 ore di ricerche. Brutto spavento per un 84enne di Ercolano, uscito di casa mercoledì 18 novembre e non rientrato a casa, causando l’allarme dei familiari che intorno alle 19 hanno contattato i carabinieri della tenenza di Ercolano. Sono immediatamente partite le ricerche nell’intera cittadina e nei comuni limitrofi, impegnando decine di militari in condizioni difficili dati il buio e la varietà paesaggistica dell’area vesuviana. Intorno alle 2 di notte i carabinieri hanno individuato l’auto dell’anziano alle pendici del Vesuvio e, poco dopo, hanno sentito delle grida provenire dalla vegetazione. L’anziano è stato trovato, in buone condizioni di salute, in un dirupo generato dalle colate laviche alle pendici del vulcano, tra la fitta boscaglia. Grazie ad un sentiero che i militari hanno ricavato tra gli arbusti e alla collaborazione dei vigili del fuoco, l’uomo è stato recuperato, soccorso e poi affidato ai familiari. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’anziano aveva raggiunto uno dei versanti del vulcano alla ricerca di funghi; scivolato in un burrone aveva perso l’orientamento