Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dpcm, il ministro dell'Economia Gualtieri al Tg1: "Indennizzi a 350mila aziende entro metà novembre". Le modalità di richiesta

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Il ministro dell'economia Roberto Gualtieri ha parlato di indennizzi a favore delle aziende che saranno penalizzate in questo nuovo Dpcm firmato domenica 25 ottobre. "L’indennizzo che arriverà alle imprese penalizzate con il decreto ristori sarà superiore rispetto alla volta scorsa. I mesi scorsi sono stati difficili e anche i prossimi lo saranno, quindi sarà un po' superiore - ha detto al Tg1 -. Gli indennizzi arriveranno il più presto possibile, pensiamo che l’Agenzia delle entrate possa erogare questi contributi entro metà novembre, forse già l’11 novembre, perché ci sarà lo stesso meccanismo già autorizzato con il vecchio fondo perduto".

 

 

Gualtieri ha poi aggiunto: "Chi ha già fatto domanda in passato riceverà in automatico, chi invece fa domanda per la prima volta dovrà aspettare un po' di più, ma comunque riceverà l’indennizzo entro l’anno - ha sottolineato -. Le aziende interessate dal cosiddetto decreto ristori sono molte, sono più di 300mila, forse 350mila, tutte le aziende ed esercizi pubblici che sono oggetto delle restrizioni introdotte dal Dpcm".