Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dpcm, Conte: "Pronti indennizzi per chi viene penalizzato, evitare un nuovo lockdown"

  • a
  • a
  • a

Nuovo Dpcm, il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa. ha spiegato le misure adottate oggi, domenica 25 ottobre 2020. per contenere la seconda ondata dell'epidemia Coronavirus.

 «Sono già pronti gli indennizzi di tutti coloro che verranno penalizzati da queste nuove norme» contenute nel Dpcm. «Se non stringiamo ora non ne veniamo a capo. L’obiettivo non è azzerare la curva del contagio ma tenerla sotto controllo e a dicembre torneremo a respirare». 

«Non abbiamo introdotto coprifuoco, parola che non amiamo»., ha aggiunto  ci «vorremmo arrivare con predisposizione d’animo sereno», e per far questo «queste misure sono necessarie: sono sufficienti? Spero di sì». «Lo diciamo con la massima cautela: confidiamo di migliorare la curva epidemiologico così poi possiamo affrontare con più serenità il mese di dicembre», ha aggiunto. Evitare quindi un nuovo lockdown è l'impegno. 

"I ristori arriveranno sul conto corrente dei diretti interessati con bonifico bancario dell'Agenzia delle Entrate", ha spiegato Conte.