Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guerriglia a Napoli, l'ultima follia: si fa fare la foto davanti al cassonetto in fiamme | VIDEO

  • a
  • a
  • a

Notte di guerriglia a Napoli, con la città che si è ribellata contro l'ordinanza di coprifuoco firmata dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Cori, fumogeni, polizia aggredita a colpi di bastone e lanci di bombe carta. E' successo di tutto nel capoluogo campano. E' stata la dimostrazione di come la città sia ormai fuori controllo e di come sia difficile far rispettare le restrizioni anti Coronavirus.

 

 

Tanti i video e le immagini apparse sui social dei disordini della notte: tra le follie immortalate anche quella di un uomo che si è fatto fotografare davanti a un cassonetto in fiamme. Verrebbe da dire: "Al peggio non c'è mai fine".