Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carlo Calenda candidato a sindaco di Roma, un passato da attore: eccolo nello sceneggiato Cuore | VIDEO

  • a
  • a
  • a

E' uno dei politici del momento vista l'ufficializzazione della sua candidatura a sindaco di Roma. Carlo Calenda è al centro delle discussioni, soprattutto nel Pd, a caccia di un candidato credibile per riprendersi la capitale e scalzare Virginia Raggi dal Campidoglio. Se il centrodestra potrebbe virare su Luisa Todini, il centrosinistra appunto ancora non ha trovato una figura condivisa su cui puntare. Da qui la candidatura di Carlo Calenda, che però non sembra avere l'unanimità dei consensi all'interno del Partito Democratico.

 

 

Carlo Calenda, attuale leader di Azione, è figlio della regista Cristina Comencini e nipote di Luigi, anche lui regista. Proprio sotto la direzione di quest'ultimo Calenda recitò nello sceneggiato Cuore, del 1984, interpretando Enrico. In questo video di repertorio il candidato al Campidoglio commenta da Daria Bignardi a L'assedio la sua performance d'attore, ricordando quella esperienza comunque con piacere.