Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Figlio concepito all'estero con la fecondazione assistita può avere due madri? Lo deciderà la Corte costituzionale

  • a
  • a
  • a

Unioni civili tra due donne: il figlio concepito all’estero mediante fecondazione assistita, ma nato in Italia, può avere due madri? È questo il tema che sarà al vaglio dei giudici della Corte Costituzionale, nella seduta pubblica che il presidente Mario Rosario Morelli ha convocato per martedì 20 e mercoledì 21 ottobre al palazzo della Consulta e nella successiva camera di consiglio. Fra gli argomenti delle cause in ruolo, anche le cosiddette pensioni d’oro e i relativi dubbi sul raffreddamento progressivo della perequazione automatica e sul contributo di solidarietà, reintrodotti dalla legge di Bilancio dello scorso anno.